Contenuto sponsorizzato

Colpo da 1800 euro al santuario della ‘Madonna dell’aiuto’ denunciato il presunto ladro

Furto con scasso ai danni di due distributori automatici, grazie alle videocamere i carabinieri della stazione di Segonzano hanno già individuato il colpevole, si tratterebbe di un uomo di 43 anni residente in Trentino

Pubblicato il - 15 luglio 2019 - 12:58

SEGONZANO. Grazie al sistema di videosorveglianza i carabinieri della stazione di Segonzano sono riusciti ad individuare l’autore del un furto, avvenuto più di un mese fa, al santuario della ‘Madonna dell’aiuto’.

 

Infatti, nella notte tra il 27 ed il 28 maggio il punto di ristoro del Santuario Madonna dell’Aiuto, più precisamente due distributori automatici di vivande, è stato oggetto di una visita indesiderata da parte di ladro.

 

Introdottosi da una delle finestre laterali, dopo aver tentato di scassinare la porta principale, l’uomo era riuscito a sottrarre denaro e generi alimentari vari per un valore complessivo di 1800 euro. Tra le altre cose risultarono danneggiati in maniera seria anche gli infissi.

 

Grazie alle indagini condotte dai carabinieri è stato possibile risalire all’identità del presunto ladro, un uomo di origini trentine di 43 anni. L’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 febbraio - 05:01
La scrittrice e traduttrice ucraina sarà presente al dibattito pubblico che avrà luogo sabato 24 febbraio nella Sala di rappresentanza della [...]
Politica
22 febbraio - 20:40
Il sindaco di Ville di Fiemme e presidente del Consorzio dei Comuni, Paride Gianmoena: "Le fusioni vanno incentivate ma devono essere [...]
Cronaca
22 febbraio - 18:25
L'annuncio dell'associazione categoria: “Si consente una maggiore flessibilità e semplificazione burocratica per i gestori di pubblici esercizi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato