Contenuto sponsorizzato

Colpo da 1800 euro al santuario della ‘Madonna dell’aiuto’ denunciato il presunto ladro

Furto con scasso ai danni di due distributori automatici, grazie alle videocamere i carabinieri della stazione di Segonzano hanno già individuato il colpevole, si tratterebbe di un uomo di 43 anni residente in Trentino

Pubblicato il - 15 luglio 2019 - 12:58

SEGONZANO. Grazie al sistema di videosorveglianza i carabinieri della stazione di Segonzano sono riusciti ad individuare l’autore del un furto, avvenuto più di un mese fa, al santuario della ‘Madonna dell’aiuto’.

 

Infatti, nella notte tra il 27 ed il 28 maggio il punto di ristoro del Santuario Madonna dell’Aiuto, più precisamente due distributori automatici di vivande, è stato oggetto di una visita indesiderata da parte di ladro.

 

Introdottosi da una delle finestre laterali, dopo aver tentato di scassinare la porta principale, l’uomo era riuscito a sottrarre denaro e generi alimentari vari per un valore complessivo di 1800 euro. Tra le altre cose risultarono danneggiati in maniera seria anche gli infissi.

 

Grazie alle indagini condotte dai carabinieri è stato possibile risalire all’identità del presunto ladro, un uomo di origini trentine di 43 anni. L’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 20:05

Ci sono 46 pazienti nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva ma 7 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 94 positivi a fronte dell'analisi di 846 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,1%

20 ottobre - 17:58

La Provincia di Bolzano ha comunicato nuove limitazioni per frenare la diffusione del virus. In una giornata segnata dal record di positivi (ben 209), Kompatscher ha annunciato che le scuole superiori dovranno fare almeno un 30% della didattica a distanza. Sport e grandi eventi, con la cancellazione dei mercatini di Natale, gli altri ambiti maggiormente interessati

20 ottobre - 18:46

Sono 15 i milioni che saranno investiti nella realizzazione del nuovo collegamento funiviario che, in soli 7 minuti, percorrerà un tracciato di 3.8 chilometri per un dislivello di 644 metri. L'impianto collegherà l'abitato di San Cipriano con Malga Frommer, posta tra le piste da sci del comprensorio di Carezza. Intanto, però, si continua a scavare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato