Contenuto sponsorizzato

Colpo da 1800 euro al santuario della ‘Madonna dell’aiuto’ denunciato il presunto ladro

Furto con scasso ai danni di due distributori automatici, grazie alle videocamere i carabinieri della stazione di Segonzano hanno già individuato il colpevole, si tratterebbe di un uomo di 43 anni residente in Trentino

Pubblicato il - 15 July 2019 - 12:58

SEGONZANO. Grazie al sistema di videosorveglianza i carabinieri della stazione di Segonzano sono riusciti ad individuare l’autore del un furto, avvenuto più di un mese fa, al santuario della ‘Madonna dell’aiuto’.

 

Infatti, nella notte tra il 27 ed il 28 maggio il punto di ristoro del Santuario Madonna dell’Aiuto, più precisamente due distributori automatici di vivande, è stato oggetto di una visita indesiderata da parte di ladro.

 

Introdottosi da una delle finestre laterali, dopo aver tentato di scassinare la porta principale, l’uomo era riuscito a sottrarre denaro e generi alimentari vari per un valore complessivo di 1800 euro. Tra le altre cose risultarono danneggiati in maniera seria anche gli infissi.

 

Grazie alle indagini condotte dai carabinieri è stato possibile risalire all’identità del presunto ladro, un uomo di origini trentine di 43 anni. L’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
12 maggio - 20:36
Trovati 71 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 60 guarigioni. Sono 859 i casi attivi sul territorio provinciale
Politica
12 maggio - 20:12
Bocciata la proposta di Futura per consentire di riaprire all’aperto anche ai circoli dell’associazionismo. Zanella: “Resta l’amarezza, la [...]
Politica
12 maggio - 19:44
La Provincia intende acquistare 2,8 milioni di quote di Itas Mutua. Sono emersi dubbi, in particolare da parte di Onda civica, Partito [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato