Contenuto sponsorizzato

Danze popolari, musica rap, laboratori e sport, alla Festa di via Veneto arriva anche la ''Caccia al Tesoro affettiva''

Lo storico evento si terrà sabato pomeriggio a partire dalle 15. Tantissime associazioni di presenteranno alla comunità con laboratori ed eventi. Elissa organizzerà una speciale caccia al tesoro

Pubblicato il - 13 settembre 2019 - 21:49

TRENTO. Una festa senza auto dove i cittadini per un intero pomeriggio si possono riappropriare di una strada che nelle giornate normali è trafficata ad ogni ora. Torna anche quest'anno la tradizionale Festa di via Veneto promossa dalla circoscrizione di San Giuseppe Santa Chiara, il Comune e diverse associazioni.

 

L'evento ha l'importante obiettivo di creare comunità, far conoscere le persone che spesso il tram tram quotidiano impedisce di far incontrare ma allo stesso tempo anche creare l'occasione per le tante associazioni che operano sul territorio di spiegare il proprio lavoro portato avanti ogni giorno.

 

La festa in via Veneto ha inizio alle 15. Prenderanno il via i laboratori per ragazzi, l'animazione per i bambini con la baby disco show e la possibilità di giocare a calcio. Come ogni anno sarà aperto il mercatino per lo scambio di libri, e ci sarà anche una degustazione di cocktail analcolici.

 

Alle 16 sarà aperta una caccia al tesoro molto speciale organizzata da una nuova associazione che si chiama “Elissa” (QUI L'ARTICOLO) che avrà modo di presentarsi alla comunità sabato pomeriggio illustrando il proprio progetto ai cui le persone possono entrare a far parte sostenendo anche “La stanza di Elissa” un luogo di ascolto e accoglienza per persone che vivono momenti di vulnerabilità.

 

L'iniziativa si chiamerà “Caccia al Tesoro Affettiva” e si potrà partecipare con l'intera famiglia oppure comunque in gruppo. Alla fine, ovviamente, ci sarà un premio molto speciale. Alle 17, l'associazione di mutuo aiuto nel disagio psichico 'Estuario' si esibirà in danze popolari. Alle 18 spazio al concerto di musica rap ideato dal direttore artistico Nana Motobi e infine alle 19 la cena per tutti in strada gluten free in collaborazione con Aic Trentino.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 12:15

La Uil invita quindi il vescovo Lauro Tisi a valutare la possibile di cedere quel patrimonio che la curia non intende più utilizzare. Alotti: "Sarebbe un'ottima scelta dal punto di vista ambientale e sociale. Una soluzione per interrompere il consumo di suolo, incentivare i lavori di edilizia pubblica, le ristrutturazioni, e aumentare in modo rilevante l’offerta di alloggi"

23 settembre - 11:53

Ovunque si organizzano comitati intimoriti dall'arrivo della nuova tecnologia (anche a Dro dove sono state raccolte oltre 400 firme) e dal fatto che verranno installate nuove antenne per supportarla convinti che ciò aumenterà l'inquinamento elettromagnetico. In realtà è proprio il contrario. Ce lo spiegava l'ex direttore del nodo italiano degli Eit, Roberto Saracco, e ora lo spiega anche la principale associazione a tutela dei consumatori

23 settembre - 06:01

A Castello Tesino, venerdì sera, i tre sindaci della zona hanno organizzato una conferenza (molto partecipata a dimostrazione del fatto che la gente vuole essere informata) sul lupo ma non hanno avuto il supporto di nessun tecnico o assessore provinciale e, inconsapevolmente, hanno riportato anche alcune cose assurde (come che nella zona gli esemplari sarebbero ibridi, falsità totale) e alla fine la figura migliore l'ha fatta l'ex assessore Dallapiccola, presente in sala, che almeno ha portato la sua esperienza

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato