Contenuto sponsorizzato

Decolla dal Becco dell'Aquila ma si impiglia su un albero a dieci metri d'altezza, paura per un jumper americano

L'incidente è successo intorno alle 11.30 di ieri, martedì 17 settembre, lo sportivo è decollato dal Becco dell'Aquila e in fase di atterraggio qualcosa non ha funzionato a dovere. Il jumper americano è finito impigliato su una pianta, a circa una decina di metri dal suolo

Pubblicato il - 18 settembre 2019 - 11:27

DRO. Tanta paura per un jumper che è rimasto impigliato su un albero a circa 10 metri d'altezza.

 

E' successo intorno alle 11.30 di ieri, martedì 17 settembre, lo sportivo è decollato dal Becco dell'Aquila e in fase di atterraggio qualcosa non ha funzionato a dovere.

 

Il jumper americano è finito impigliato su una pianta, a circa una decina di metri dal suolo

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza e vigili del fuoco di Dro.

 

I pompieri hanno messo in sicurezza l'area, quindi la squadra coordinata dal vigile esperto Manuel Matteotti, ha liberato e recuperato il jumper.

 

Una volta riportato a terra, l'uomo è stato affidato alle cure del personale medico

 

Fortunatamente solo qualche escoriazione e diverse botte, ma il jumper non è in pericolo, anche se è stato trasportato al pronto soccorso per accertamenti e approfondimenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 maggio - 18:30

Il Trentino si porta così complessivamente a 5.423 casi, mentre resta a 466 decessi da inizio epidemia. Un nuovo caso riguarda un ospite in Rsa. Sono 3 i pazienti ricoverati in terapia intensiva all'ospedale di Rovereto

28 maggio - 11:06

Il Trentino non è ancora uscito dall’emergenza sanitaria, il matematico del Cnr Sebastiani: “Lombardia, Liguria, Piemonte e la provincia di Trento, tornano a preoccupare, qui i valori dell'incidenza vanno da 1,6 a 3,4 nuovi casi al giorno per 100.000 abitanti, situazioni che andranno monitorate con attenzione”

28 maggio - 16:20

E' successo a San Lorenzo Dorsino, gli agenti della polizia locale delle Giudicarie sono riusciti a individuare il trasgressore e a multarlo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato