Contenuto sponsorizzato

Girava per Trento nord con addosso 150 grammi di marijuana. Denunciato un minorenne

Fermato mentre si aggirava nervosamente per le strade della periferia nord della città, il giovane minorenne è stato trovato in possesso di 250 grammi di marijuana, tra quelli tenuti indosso e quelli rinvenuti in casa. In stato di libertà, è stato denunciato dalla polizia

Pubblicato il - 08 ottobre 2019 - 12:35

TRENTO. Nell'ambito dell'azione di controllo del territorio voluta dal questore di Trento Garramone per il contrasto al crimine diffuso, è stato denunciato un giovane minorenne di origine marocchina in possesso di 250 grammi di marijuana.

 

Il minorenne era dedito allo spaccio nella zona nord della città, dove è stato fermato dalla squadra mobile della polizia a causa con indosso 150 grammi. Mostratosi nervoso ed impaziente alla vista degli agenti, il ragazzo, in sella ad una bicicletta, teneva nascosta sotto la felpa lo stupefacente. Solo nella successiva perquisizione all'interno della sua abitazione è stata rinvenuta un'ulteriore quantità – 100 grammi – assieme al materiale per il confezionamento dei pacchetti.

 

Il giovane è stato denunciato in stato di libertà.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 ottobre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 ottobre - 19:05

La procura ha avviato un'indagine per contestare la carenza di documentazione contabile e la destinazione delle spese. In pratica non verrebbero distinte le risorse utilizzate per attività istituzionali e che sono ammesse da quelle commerciali per le quali la legge non permette di utilizzare fondi di derivazione pubblica

15 ottobre - 14:06

Gli sportivi turchi che sostengono l’invasione e il governo di Ankara festeggiano i propri risultati con il saluto militare ma, nonostante le minacce, si levano anche alcune voci critiche.  Nel frattempo la squadra tedesca del St. Pauli licenzia un giocatore che aveva espresso il suo sostegno a Erdoğan "valori in contrasto con quelli del club"

15 ottobre - 17:23

L'indagine è partita dopo i ripetuti episodi di avvelenamento di animali domestici e selvatici, registrati negli ultimi mesi in Vallagarina. L’operazione, che ha consentito anche una bonifica del territorio e la ricerca di esche mediante il ricorso a cani specificamente addestrati

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato