Contenuto sponsorizzato

Viene scoperto durante un controllo perché il cliente cerca di liberarsi della dose appena comprata. Minorenne denunciato per spaccio

Un minorenne è stato denunciato a piede libero per spaccio di stupefacenti. Si stava accompagnando con due clienti quando è stato fermato per un controllo dagli uomini del commissariato di polizia di Riva. Perquisito dopo che uno dei 2 aveva cercato di gettare a terra la dose appena comprata, è stato trovato con addosso 40 grammi di hashish

Pubblicato il - 09 dicembre 2020 - 12:04

RIVA DEL GARDA. Nell'ambito dell'attività di contrasto alla vendita e all'uso di sostanze stupefacenti, nel primo pomeriggio di mercoledì 8 dicembre gli agenti della squadra volante di Riva del Garda hanno denunciato un ragazzo minorenne con l'accusa di spaccio e segnalato un altro, questa volta maggiorenne, come assuntore. Fermati per un controllo, i due, assieme ad un altro soggetto, cercavano di dileguarsi.

 

La loro corsa, però, finiva nel nulla. All'atto dell'identificazione, uno dei 3 faceva inoltre cadere a terra una piccola pallina, nella speranza che gli agenti non la notassero. Anche questo tentativo, tuttavia, naufragava. Scovata al suolo la piccola dose di hashish, partiva a quel punto la perquisizione, con il ritrovamento addosso al giovane non ancora 18enne di una quantità di circa 40 grammi di stupefacente.

 

Scoperto, il ragazzo riconosceva di aver ceduto della sostanza stupefacente, poi sequestrata dagli operatori della polizia di Stato. Assieme all'hashish, venivano inoltre confiscati due telefoni cellulari e del denaro, presumibilmente provente dello spaccio. Il giovane veniva a quel punto denunciato a piede libero con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Il maggiorenne colto invece a gettare al suolo la dose è stato segnalato al commissariato del governo come assuntore.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 gennaio - 19:33

Sono 256 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 41 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 3 decessi. Sono 13 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

25 gennaio - 19:13

Il tribunale accoglie il ricorso della Filcams, Bassetti e Delai. "I diritti valgono per tutti i lavoratori, anche quelli più deboli. La Provincia, come ente appaltante, avrebbe dovuto pretenderlo: atteggiamento grave e inadeguato di piazza Dante"

25 gennaio - 17:12

E' uno dei ponti più importanti che ci sono al confine tra Lombardia e Trentino. Siamo tra Lodrone e Bagolino e da anni il consigliere Marini chiede risposte alla Pat: ''L’unica realtà tangibile è che il ponte nuovo, ultimato nel 2017 al prezzo di alcuni milioni di euro pubblici, non è mai stato aperto, mentre quello del 1906 che tiene in piedi praticamente tutto il traffico abbisogna di interventi urgenti perché ormai cade a pezzi''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato