Contenuto sponsorizzato

Gli punta la pistola alla tempia, ma viene disarmato e clienti e gestore lo mettono in fuga. Arrestato un uomo per tentata rapina

E' successo intorno alle 18.30 in Corso Buonarroti. Appena scattato l'allarme dato dai passanti fuori dal ristorante la polizia è giunta sul posto e in un attimo ha bloccato l'uomo e lo ha arrestato 

Di Luca Pianesi e Giuseppe Fin - 22 gennaio 2019 - 19:13

TRENTO. Si è visto puntare la pistola alla tempia ma con un gesto repentino ha alzato le braccia ha spostato l'arma e gliel'ha fatta scivolare via dalle mani. A quel punto sono intervenuti i clienti del bar e tutti insieme hanno bloccato e immobilizzato l'aggressore. I fatti si sono svolti intorno alle 18.30 in Corso Buonarroti. Un uomo è entrato dentro il bar/ristorante Dolomiti che si trova proprio all'inizio della lunga via che si conclude a Piazza Centa.

 

Il gestore stava servendo dei clienti quando l'uomo si è avvicinato a lui e gli ha puntato alla testa una pistola. In pochi secondi si è creato il panico e, forse d'istinto, il gestore ha alzato le braccia come a proteggersi la testa e ha urtato la pistola del ladro facendogliela cadere. A quel punto anche i clienti del locale si sono scagliati contro l'uomo nel tentativo di aiutare il gestore e ne è nato un parapiglia violento.

 

 

Il ladro ha tentato di scappare e dopo aver recuperato la pistola avrebbe anche fatto partire un colpo. Intanto le persone che erano fuori dal locale hanno chiamato prontamente il 112 e sul posto in pochissimi secondi è arrivata la polizia. Un intervento perfetto, riferiscono i testimoni, visto che in un attimo sono riusciti ad immobilizzare l'uomo, disarmarlo e caricarlo in macchina. Solo successivamente si è capito che la pistola, in realtà, era una scacciacani ma i momenti di paura sono stati davvero intensi.

 

L'uomo è stato portato in questura. Fortunatamente non ci sono stati feriti e solo grazie al lavoro coordinato di cittadini e forze dell'ordine 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 agosto - 06:01

Il fil rouge di questa vicenda è un giovane che alle sue diverse fidanzate, nel tempo, riserva lo stesso trattamento fatto di botte, insulti pesantissimi e disagi che, in molti casi, si sono trasformati in denunce e ammonimenti. Dopo che sono arrivati gli arresti domiciliari ora per il ragazzo ci sarà il processo e anche sul suo futuro genitoriale la parola passa alla magistratura 

18 agosto - 09:38

Ieri, nel tardo pomeriggio, un forte odore si è diffuso nella stazione dei treni di confine e subito è stato chiaro si trattasse di qualche sostanza chimica. Sul posto molte compagnie dei vigili del fuoco, tecnici e forze dell'ordine

17 agosto - 19:23

La paradossale situazione si è palesata durante un convegno a Dasindo. Il vicepresidente Tonina più che alla tutela di flora e fauna sembra pensare a tutt'altro. E nonostante la figura fatta con M49 e con i lupi (e le famose ronde delle forze dell'ordine eliminate per mancanza di pericoli) si torna a chiedere la potestà per la cattura e l’abbattimento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato