Contenuto sponsorizzato

Grossa frana sulla provinciale, sassi e fango invadono la strada e bloccano il traffico

E' avvenuto intorno alle 7 tra Lon e Ranzo sulla strada provinciale 18. Nonostante l'intenso traffico, fortunatamente nessun veicolo è rimasto coinvolto. Tempestivo l'intervento di vigili del fuoco di Vezzano, servizio gestione strada e geologo della Provincia

Foto di Valledeilaghi.it
Pubblicato il - 11 febbraio 2019 - 11:52

VEZZANO. Frana questa mattina tra Lon e Ranzo lungo la strada provinciale 18, il materiale è piombato in carreggiata per bloccare la viabilità. 

 

Il movimento franoso, abbastanza consistente, è avvenuto poco prima delle 7 in Valle dei Laghi. Nonostante l'intenso traffico mattutino, fortunatamente nessun veicolo è rimasto coinvolto nella scarica di sassi e fango.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, i vigili del fuoco di Vezzano e il servizio gestione strade della Provincia.

 

I pompieri hanno subito messo in sicurezza l'area per rimuovere il materiale detritico piombato in strada. Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha limitato le criticità al minimo.

 

L'operazione è durata circa mezz'ora, mentre sul posto si è portato il geologo della Provincia per effettuare i rilievi e valutare la situazione. 

 

La situazione è sotto controllo e non desta preoccupazione, mentre i disgaggi della parete sono previsti nel pomeriggio.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 febbraio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 febbraio - 13:35

E' successo in una classe di una scuola elementare trentina. Ora Mohamed, arrivato due mesi fa dal Pakistan, si sente accolto e si sta impegnano per ridare tutto il bene che riceve alle sue maestre e ai suoi compagni di scuola

23 febbraio - 13:40

Rossella si ritrova con uno sfogo su tutta la schiena, il collo, il petto e fino alla gamba. Il prurito era diventato insostenibile ed è finita in ospedale in codice giallo. Tornata a casa ha ricostruito cosa era successo: ''Avevo trovato un bruchetto sulla giacca e l'ho allontanato''

23 febbraio - 05:01

L'assessore all'Istruzione delinea le coordinate della riforma: ''Punteremo sull'apprendimento linguistico in tenera età e sulla valorizzazione delle competenze dei professori''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato