Contenuto sponsorizzato

Investito un uomo in centro a Trento. Traffico in difficoltà

L'incidente è avvenuto in via Rosmini poco prima delle 17. Il camper van stava provenendo da via Borsieri

Pubblicato il - 08 agosto 2019 - 17:34

TRENTO. Paura questo pomeriggio in centro a Trento per l'investimento di un anziano mentre era con la sulla bicicletta. L'incidente è avvenuto poco prima delle 17 all'altezza dell'incrocio tra via Rosmini e via Giovanni Borsieri. Ad investirlo un camper van con targa straniera che stava provenendo proprio da via Borsieri.

 

Al momento di svoltare su via Rosmini in direzione nord è avvenuto l'investimento. Al momento non è chiaro se l'anziano stesse andando in bici o la stesse solo accompagnando sulle strisce. Quel che è sicuro è che è avvenuto l'investimento e che l'uomo è finito a terra violentemente.

 

Subito sul posto sono stati chiamati i soccorsi. Sono arrivate due ambulanze con il personale sanitario che è intervenuto per prestare le prime cure del caso. Nel frattempo è arrivata anche la polizia locale che si sta occupando di ricostruire la dinamica dell'accaduto e di gestire il traffico che in ben presto entrato in difficoltà.

 

L'uomo, infatti, è rimasto a terra occupando la carreggiata diretta verso nord di via Rosmini e la viabilità si è molto rallentata. Per l'uomo traumi e qualche brutta botta ma, fortunatamente, non dovrebbe essere in gravi condizioni.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 settembre - 05:01

Una famiglia si trova da martedì scorso tutta a casa in attesa dell'esito del tampone della figlia che da scuola, lunedì, era tornata con il raffreddore. E se ancora non è arrivata l'influenza e i primi raffreddori e mal di gola stanno arrivando proprio in questi giorni cosa succederà con il peggiorare della situazione? Sono sufficienti i tamponi a tenere sotto controllo la situazione?

29 settembre - 08:22

Da Parigi a Madrid l'ondata di virus non si ferma. In Germania è stato individuato un nuovo focolaio dopo una festa in famiglia fatta in un appartamento 

28 settembre - 18:59

Secondo l'Fp Cgil, dal 2013 sarebbero 102 i divulgatori (10 nell'ultimo mese) che hanno abbandonato il principale museo trentino per condizioni di lavoro inaccettabili. Orari non rispettati, contratti peggiorativi, competenze non riconosciute, alcune delle questioni al centro delle rivendicazioni di un settore in stato d'agitazione da ormai un anno

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato