Contenuto sponsorizzato

Paura a Movieland, una monorotaia si stacca e cade: 7 feriti. Una barca affonda e le persone infilano il salvagente e nuotano via

Doppio incidente nella giornata di oggi, domenica 25 agosto, al parco divertimenti di Lazise. Una monorotaia dell'attrazione "Back to the backstage" è caduta, sono sette i feriti, compreso alcuni bambini. Qualche ora prima una barca di "Kitt Superjet" si era inabissata, costringendo gli ospiti e indossare il salvagente e nuotare a bordo attrazione

Pubblicato il - 25 August 2019 - 19:45

VERONA. Momenti di panico e paura a Lazise poco prima delle 17 di oggi, domenica 25 agosto, quando un trenino monorotaia è caduto al parco divertimenti Movieland. Sono sette i feriti trasportati in ospedale.

 

E' successo all'attrazione "Back to the backstage", un percorso che consente di vedere in alcuni punti tutto il parco dall'alto

 

Qualcosa però è andato storto e una monorotaia si è improvvisamente staccata. Un incidente al quale hanno assistito diversi testimoni, che si sono prodigati per assistere i feriti, tra cui anche alcuni bambini. 

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, tre ambulanze, vigili del fuoco, forze dell'ordine e l'elicottero di Verona emergenza. 

 

I sanitari hanno prestato le cure del caso alle persone rimaste coinvolte nell'incidente, tre feriti sono stati trasportati all'ospedale Borgo Trento di Verona, mentre altri quattro alla clinica Pederzoli di Peschiera del Garda

 

Ancora da chiarire le cause dell'incidente sul quale le autorità sono chiamate a far luce. 

 

Non è l'unico incidente avvenuto a Lazise. Un altro evento si è registrato intorno alle 12 sull'attrazione Kitt Superjet. Una barca durante il giro avrebbe imbarcato troppa acqua e così si è inabissata: i passeggeri hanno indossato il salvagente per raggiungere a nuoto il bordo della piscina dell'attrazione.

 

In questo caso non ci sarebbe stato alcun problema tecnico o legato alla conduzione del mezzo da parte dei piloti, che si sono adoperati immediatamente secondo le procedure di sicurezza previste accompagnando a riva gli ospiti, dotati tutti del salvagente obbligatorio. L'infermeria ha verificato l'assenza di problemi ai passeggeri. Nessun ospite, rassicura una nota del parco divertimenti, si è infortunato.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 December - 20:28

Da qualche giorno appare chiaro che sommando i positivi trovati con i molecolari e gli antigenici il Trentino appare in linea (anzi con dati peggiori come per altro sui decessi e le terapie intensive) con l'Alto Adige. Ieri i positivi ''reali'' erano circa 520 (a fronte dei 156 comunicati in conferenza stampa) e sabato erano circa 800 (a fronte dei 219 di Fugatti e Segnana). Da domani anche la Pat dovrebbe fornire i dati completi uniformandosi alla vicina provincia di Bolzano

02 December - 19:37

Sono 459 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 278 positivi a fronte dell'analisi di 3.705 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,5%

02 December - 18:25

Il presidente ha annunciato il nuovo documento che dal 3 dicembre cambia le cose e permette nuove libertà per i cittadini. Saltano tutte le restrizioni in più rispetto alla ''normale'' zona gialla. Ecco cosa cambia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato