Contenuto sponsorizzato

Paura a San Michele, un autoarticolato che trasporta carburante si è rovesciato. Chiusa la SS12 ''per motivi di sicurezza e incolumità''

E' successo nelle prime ore di questa mattina. I vigili del fuoco di San Michele e i permanenti di Trento stanno portando avanti un'operazione molto delicata per lo svuotamento della cisterna. La chiusura riguarda entrambe le direzioni da nord dell’abitato di San Michele fino al ponte in prossimità del ristorante Cacciatora

Pubblicato il - 24 September 2019 - 08:30

SAN MICHELE. La strada statale 12 del Brennero è stata chiusa al traffico per un incidente avvenuto nelle primissime ore di questa mattina dove un mezzo pesante trasportante idrocarburi è uscito di strada per poi ribaltarsi. Un uomo di 47 anni è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Santa Chiara. 

 

La chiusura al traffico riguarda entrambe le direzioni da nord dell’abitato di San Michele fino al ponte in prossimità del ristorante Cacciatora.

La decisione è arrivata per motivi di sicurezza e incolumità. Ci sono due squadre dei vigili del fuoco di San Michele con il supporto dei vigili del fuoco permanenti di Trento che stanno attualmente operando per la messa in sicurezza e svuotamento della cisterna.

 

Un'operazione molto delicata che si sta portando avanti e che proseguirà per alcune ore.

 

Viabilità bloccata questa mattina anche sull'A22 per un incidente mortale dove a perdere la vita è stato un ragazzo di 25 anni (QUI L'ARTICOLO).

 

Si è trattato di uno scontro in zona Egna che ha visto coinvolte due macchina e un mezzo pesante.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 giugno - 11:51
Entra oggi in vigore la nuova ordinanza del presidente Kompatscher che prevede un alleggerimento delle misure restrittive. Via il coprifuoco e la [...]
Cronaca
21 giugno - 10:01
"Sono l'ultimo che dovrebbe fare la morale a chi vuole divertirsi, ma quello che state lasciando in piazza d'Arogno è uno schifo". Così il [...]
Società
21 giugno - 10:17
Sono quattro le tonche che quest'anno hanno portato le immersioni nel fiume Adige. Protagonista il "giudice" Lucio Gardin. Molte le persone che non [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato