Contenuto sponsorizzato

Precipita un trenino a Movieland, 7 feriti tra cui 2 bambini. Un bullone sarebbe ceduto facendo crollare la struttura

L'incidente è avvenuto nel pomeriggio di ieri. Sul posto vigili del fuoco, ambulanze e forze dell'ordine. La struttura è stata sequestrata. Poche ore prima un altro incidente sull'attrazione Kitt Superjet ​

Pubblicato il - 26 agosto 2019 - 09:33

VERONA. Veri e propri momenti di terrore quelli vissuti ieri pomeriggio al parco Movieland di Lazise in provincia di Verona. Il trenino monorotaia dell'attrazione “Back to the backstage è caduto rovesciandosi e facendo finire a terra sette persone. (QUI L'ARTICOLO)

 

Tra di loro anche due bambini che sono stati soccorsi e portati in ospedale. Le carrozze sono precipitate da un'altezza di circa tre metri. Il trenino raggiunge l'altezza anche di 6 metri.

Un incidente al quale hanno assistito diversi testimoni, che si sono prodigati per assistere i feriti. Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, tre ambulanze, vigili del fuoco, forze dell'ordine e l'elicottero di Verona emergenza.

 

I sanitari hanno prestato le cure del caso alle persone rimaste coinvolte nell'incidente, tre feriti sono stati trasportati all'ospedale Borgo Trento di Verona, mentre altri quattro alla clinica Pederzoli di Peschiera del Garda.

 

Sulle cause sono ancora in corso degli accertamenti. L'intera struttura è stata sequestrata dalle forze dell'ordine. Dalle prime informazioni, però, sembra che un bullone della piastra d'acciaio che sorregge la monorotaia e la collega al pilone di sostegno sia ceduto facendo crollare una parte della struttura. Saranno però gli accertamenti portati avanti dai tecnici assieme alle forze dell'ordine a trovare la causa certa dell'incidente.

 

Sempre ieri, tra l'altro, a Movieland era avvenuto un altro incidente. Qualche ora prima, alle 12, sull'attrazione Kitt Superjet una barca durante il giro avrebbe imbarcato troppa acqua e così si è inabissata. I passeggeri hanno indossato il salvagente per raggiungere a nuoto il bordo della piscina dell'attrazione.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 giugno - 10:01
"Sono l'ultimo che dovrebbe fare la morale a chi vuole divertirsi, ma quello che state lasciando in piazza d'Arogno è uno schifo". Così il [...]
Società
21 giugno - 10:17
Sono quattro le tonche che quest'anno hanno portato le immersioni nel fiume Adige. Protagonista il "giudice" Lucio Gardin. Molte le persone che non [...]
Cronaca
21 giugno - 11:39
Il Soccorso alpino e speleologico veneto è entrato in azione verso le 19 di ieri sera (20 giugno), dopo che marito e moglie di Mirano hanno [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato