Contenuto sponsorizzato

Sbaglia la ''staccata'' e finisce contro il guardrail, motociclista portato al Santa Chiara

L'incidente è avvenuto nel pomeriggio sulla provinciale tra Rovereto e Folgaria poco dopo Terragnolo. Il ragazzo alla guida avrebbe fatto tutto da solo finendo per essere sbalzato fuori strada

Pubblicato il - 02 giugno 2019 - 18:45

FOLGARIA. Stava percorrendo la strada provinciale 2, una delle più amate dai motociclisti, quella che da Rovereto risale verso Folgaria passando, però, per Terragnolo, quando non è riuscito a frenare in tempo su una staccata ed ha centrato il guardrail finendo per essere sbalzato sulla strada.

 

Ha fatto tutto da solo il motociclista che oggi, intorno alle 15, è stato soccorso anche dall'elicottero, che poi lo ha dovuto trasportare al Santa Chiara di Trento. L'uomo, infatti, un 33enne stava attraversando la zona che da Terragnolo sale verso Serrada e tra curve e rettilinei ha sbagliato qualcosa ed è arrivato ''lungo'' su una delle curve.

 

Ha, quindi, sbattuto contro le barriere poste a bordo strada ed è finito oltre il guardrail. Fortunatamente quel tratto di strada non costeggia strapiombi e quindi il volo del ragazzo si ridotto a una brutta caduta. Molto dolorante sul posto sono subito stati chiamati i soccorsi: un'ambulanza, un'auto sanitaria e l'elisoccorso. Il giovane è stato, quindi, caricato sull'elicottero in codice rosso e portato a Trento.

 

Intanto i vigili del fuoco di Folgaria hanno chiuso per circa un quarto d'ora la strada per permettere i soccorsi e facilitare il recupero del mezzo, e poi si sono occupati della pulizia strada per metterla in sicurezza e riaprirla definitivamente al traffico.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 settembre - 05:01

Una famiglia si trova da martedì scorso tutta a casa in attesa dell'esito del tampone della figlia che da scuola, lunedì, era tornata con il raffreddore. E se ancora non è arrivata l'influenza e i primi raffreddori e mal di gola stanno arrivando proprio in questi giorni cosa succederà con il peggiorare della situazione? Sono sufficienti i tamponi a tenere sotto controllo la situazione?

28 settembre - 19:51

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati altri 20 positivi, 8 sono le persone sintomatiche e c'è anche un minorenne. Sono 11 i pazienti che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, nessun si trova in terapia intensiva ma 2 cittadini si trovano in alta intensità

28 settembre - 17:29

Numeri che comunque preoccupano, il Trentino peggior territorio d'Italia nell'ultimo report dell'Iss. Nel pomeriggio in Provincia, i rappresentanti della Giunta hanno convocato la task force per un ulteriore aggiornamento sulle strategie diagnostiche e sulla situazione Covid nelle scuole

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato