Contenuto sponsorizzato

Sbagliano via e restano bloccati in parete, il soccorso alpino si porta in elicottero a 2.300 metri di quota e li salva

In giornata si è registrato un intervento anche in val di Sole. Un turista ceco è, infatti, caduto nel bosco in zona impervia e caratterizzata da alberi schiantati sul monte Salvat, sopra l'abitato di Ossana

Pubblicato il - 21 agosto 2019 - 21:58

TRENTO. Si sono persi in quota e così sono dovuti ricorrere al Soccorso alpino per riuscire a ritornare a valle. Due alpinisti sono stati, infatti, recuperati in parete sulle Pale di San Martino di Castrozza.

 

L'allarme è scattato intorno alle 20, quando qualcosa è andato storto durante la discesa. I due alpinisti hanno scalato la via Normale per raggiungere cima Cusiglio

 

Nel rientrare, però, hanno commesso un errore e quindi, senza punti di riferimento, hanno allertato il numero unico per le emergenze

 

Immediato l'intervento dell'Area operativa Trentino orientale del Soccorso alpino, il coordinatore ha inoltre attivato l'elicottero che nel giro di pochi minuti è atterrato alla piazzola di San Martino per caricare a bordo il personale tecnico. 

 

L'elicottero si è portato così a quota 2.300 metri circa. Dopo alcune rotazioni per individuare gli alpinisti, le unità di soccorso si sono avvicinate e quindi hanno verricellato a bordo i due uomini.

 

Da lì sono stati accompagnati a valle per poi rientrare a casa, fortunatamente in buone condizioni, non hanno dovuto ricorrere alla cure mediche. 

 

In giornata si è registrato un altro intervento, questa volta in val di Sole. Un turista ceco è, infatti, caduto nel bosco sul monte Salvat, sopra l'abitato di Ossana

 

Tempestivo l'intervento delle unità di terra del Soccorso alpino che hanno raggiunto a piedi la zona, particolarmente impervia e caratterizzata da alberi schiantati a causa della tempesta Vaia. 

 

I soccorsi hanno messo in sicurezza l'area, quindi hanno stabilizzato il ferito e trasportato a valle con la barella portantina fino all'ambulanza. Da lì il viaggio verso l'ospedale per gli accertamenti e gli approfondimenti del caso.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 giugno - 20:30
Trovati 11 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 44 guarigioni. Sono 248 i casi attivi sul territorio provinciale
Cronaca
13 giugno - 20:04
Dopo una ricostruzione della disciplina vigente, la Pat riconduce la regola per le zone bianche al Dpcm secondo il quale il coefficiente [...]
Cronaca
13 giugno - 19:43
L'allerta è scattata all'altezza di Vadena lungo l'Autostrada del Brennero. Tempestivo l'arrivo dei vigili del fuoco di Egna ma l'auto è finita [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato