Contenuto sponsorizzato

Sorpassa agli incroci con la patente scaduta e uno spinello in macchina: turista colleziona tre ritiri della patente in un colpo solo

L'automobile fatta fermare dai carabinieri sulla strada statale del Tonale e della Mendola per delle manovre pericolose. Nei guai un ragazzo di Lodi

Pubblicato il - 12 gennaio 2019 - 10:01

TRENTO. Una brutta giornata alla guida. Un giovane di 28 anni, pizzicato a compiere delle manovre spericolate sulla strada statale 42 del Tonale e della Mendola, ha collezionato ben tre ritiri della patente in un colpo solo.

 

Il protagonista della vicenda un ragazzo lodigiano di origini brasiliane. Ma andiamo con ordine. Tutto è iniziato con un incontro casuale giovedì mattina: una pattuglia di carabinieri della stazione di Malè ha incrociato un'automobile che sarebbe stata intenta a compiere manovre pericolose. In particolare, in un momento di traffico intenso nell'opposto senso di marcia, il mezzo sarebbe stato visto fare delle manovre azzardate come molteplici sorpassi.

 

Una serie di manovre che hanno attirato l'attenzione dei militari. Che, invertita la marcia, si sono messi all'inseguimento del mezzo, raggiunto dopo alcuni chilometri.

 

A bordo il 28enne, accusato di aver commesso la manovra di "sorpasso alle intersezioni", sanzionata dal codice della strada in maniera accessoria con il ritiro della patente.

 

Ma le cose si sarebbero messe ancora peggio per il ragazzo quando i carabinieri hanno controllato il documento di guida che sarebbe risultato scaduto. A bordo dell'automobile i militari avrebbero inoltre notato uno spinello di marijuana.

 

Sono scattate le sanzioni, tre ritiri della patente assieme, per altrettante presunte violazioni al codice della strada e alla normativa di contrasto al consumo di sostanze stupefacenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 gennaio - 05:28

In Calabria partita facile per Jole Santelli di Forza Italia che è stata eletta governatrice. Zingaretti: "Un immenso grazie al movimento delle Sardine che sono riuscite a dare una scossa democratica importante respingendo l'aggressività della destra estremista e la cultura dell'odio"

26 gennaio - 20:04

Mentre il Giorno della memoria s'avvicina, il Comune di Verona ha ben pensato di conferire la cittadinanza onoraria a Liliana Segre e di dedicare contemporaneamente una via a Giorgio Almirante, storico leader dell'Msi e capo redazione de "La difesa della razza". Antisemita, razzista e collaborazionista, fu figura di raccordo tra l'estrema destra eversiva e le istituzioni deviate durante lo stragismo. Impedirne l'ingresso nell'odonomastica è un dovere civico

26 gennaio - 20:14

La "forza gentile" degli ambientalisti, in Lessinia sfilano oltre 10mila persone, ma il firmatario del ddl Valdegamberi accusa: “Atto di arroganza pubblica del peggiore ambientalismo da salotto”. La consigliera regionale Guarda: “Abbiamo mandato un messaggio forte, ora le istituzioni dovranno tenerne conto, da parte nostra chiediamo il ritiro di questa proposta di legge”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato