Contenuto sponsorizzato

Tamponamento a catena in via Marinai d'Italia. Traffico bloccato a Trento Sud

Quattro veicoli coinvolti nel tamponamento a catena con una persona ferita portata per accertamenti al Santa Chiara

Pubblicato il - 19 marzo 2019 - 17:15

TRENTO. Traffico in tilt a Trento Sud per un tamponamento a catena avvenuto sul cavalcavia di via Marinai d'Italia. All'altezza della rotonda davanti al Marinaio, infatti, ben quattro veicoli hanno finito per scontrarsi mettendo in grande difficoltà la viabilità di tutto l'asse sud della città visto che in quella zona passano alcune delle strade più importanti per quanto riguarda lo scorrimento veloce.

 

A causare il primo incidente e poi, di conseguenza i successivi tamponamenti, probabilmente, una esitazione di troppo durante l'immissione in rotonda. Fortunatamente la serie di scontri è stata di lieve entità e quindi dei quattro veicoli coinvolti solo una persona è rimasta lievemente ferita ed è stata soccorsa dall'ambulanza che l'ha portata all'ospedale Santa Chiara per accertamenti.

 

Per il resto i disagi più forti li sta subendo il traffico. I veicoli incidentati e le macchie di sostanze oleose perse dalle auto dopo lo scontro stanno costringendo i vigili del fuoco a fare assistenza traffico, assieme alla polizia locale, e ad adoperarsi per la pulizia strada. Il traffico, al momento, è fortemente rallentato in tutta la zona sud della città.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 luglio - 12:18

La storia della squadra di calcio che è diventata un esempio di inclusione e dialogo interculturale vista attraverso gli occhi di Youness Et-tahiri che per un anno ha giocato con il team di Trento e che adesso sta per trasferirsi in un altro club, ma che fa sapere: “Questo è solo un arrivederci”

21 luglio - 10:44

L'uomo, 79 anni, era rimasto ferito in un incidente avvenuto a Canal San Bovo. Finito in ospedale aveva una concentrazione di alcol etilico nel sangue pari a 1,77 g/l

21 luglio - 10:16

La donna, assieme al compagno, si trovava sul Baffelan. E' andata a sbattere con la testa e il corpo contro la roccia. Il compagno è riuscito a recuperarla poi è intervenuto il soccorso alpino 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato