Contenuto sponsorizzato

Troppa puzza al centro termale, i clienti chiamano la polizia locale e alla fine la colpa è di un agricoltore che ha versato i liquami senza rispettare le norme

E' successo ieri a Comano Terme. Sul posto si sono portati gli agenti della polizia locale delle Giudicarie che hanno individuato l'agricoltore che verrà ora sanzionato 

Pubblicato il - 23 agosto 2019 - 15:35

COMANO TERME. L'odore di liquame aveva reso l'aria quasi irrespirabile tanto da costringere alcuni cittadini a chiedere l'intervento della polizia locale per capire da dove provenisse la puzza.

 

Il fatto è successo ieri, giovedì 22 agosto, a Comano Terme, a chiedere l'intervento delle forze dell'ordine sono stati i molti clienti dello stabilimento termale che si sono accorti del forte odore senza capire, però, da dove provenisse.

 

Gli agenti della polizia locale delle Giudicarie si sono portati sul posto e dopo un controllo hanno capito che l'odore proveniva da un abbandono di refluo zootecnico fatto da un agricoltore a monte dello stabilimento termale.

 

L'agricoltore, in poche parole, aveva versato in un terreno dei liquami senza però rispettare i metodi e i periodi giusti come prescritto dalle norme anche dello stesso comune.

 

L'uomo, autore dell'abbandono, è stato individuato dagli agenti che lo hanno intimato a non proseguite con lo sversamento dei liquami e nei prossimi giorni, a conclusione degli accertamenti, sarà anche sanzionato.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 febbraio - 18:20

L'uscita sulle piste del leader della Lega non sta riscuotendo il successo sperato. Molti gli attacchi a Fontana e a Zaia che oggi ha detto che i cinesi ''li abbiamo visti tutti mangiare topi vivi'' (GUARDA IL VIDEO) ma Salvini li difende: ''Li attaccano? Siamo ai limiti della vergogna''

28 febbraio - 19:18

Intorno alle 18 poco sotto l'abitato di Faver il mezzo agricolo stava affrontando un tornante. L'uomo aveva da poco caricato il cassone con la legna 

28 febbraio - 19:00

Le fiamme sono divampate nel corso del pomeriggio a seguito di alcuni disordini a margine del concerto di Fally Ipupa

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato