Contenuto sponsorizzato

Un mezzo agricolo perde olio intervengono i vigili del fuoco. In mattinata dispiegamento di forze sul Garda per falso allarme

Intorno alle 8.45 una persona ha chiamato i soccorsi per aver visto scuffiare un'imbarcazione tra Limone e Malcesine. Subito è partito un gommone e i sommozzatori da Trento

Pubblicato il - 17 giugno 2019 - 18:48

RIVA DEL GARDA. Una lunga scia di olio lasciata sull'asfalto oggi ha creato diversi disagi in quel di Riva del Garda in via Ballino. Sono dovuti, infatti, intervenire i vigili del fuoco della zona e la polizia locale per mettere in sicurezza la viabilità e pulire la strada. I fatti si sono svolti intorno alle 8.30 del mattino. A perdere la lunga striscia d'olio un mezzo agricolo che ha avuto una rottura all'impianto idraulico.

 

Subito sono stati chiamati i pompieri intervenuti sul posto, la zona ricompresa tra la rotatoria Fontanella e l'incrocio con via Fornasetta, cospargendo la sede stradale con un apposito prodotto oleoassorbente. L'intervento è durato circa due ore e nel frattempo la polizia locale si è occupata della viabilità in quelle ore piuttosto caotica. 

 

Ma non è stato l'unico intervento dei vigili del fuoco di Riva. Alle 3 del mattino, infatti, i pompieri hanno ricevuto una chiamata per incendio abitazione in località San Giacomo. Sul posto si è portata una squadra composta da 9 vigili con due autobotti e un mezzo di supporto. Fortunatamente si è accertato che l'incendio era confinato ai cassonetti adibiti al servizio di un pubblico esercizio. In circa un'ora l'intervento dei vigili del fuoco si è concluso positivamente.

 

Come positivamente si è concluso l'intervento delle 8.45: i pompieri sono stati allertati per un soccorso urgente sul lago per una persona in difficoltà con natante scuffiato nella zona compresa tra Limone e Malcesine. Subito sono stati fatti partire il gommone in dotazione con 3 Vigili della squadra nautica dei vigili del fuoco Riva del Garda mentre da Trento si alzava in volo l'elisoccorso con i sommozzatori. Inoltre era già pronto alla partenza un secondo equipaggio. Fortunatamente questo intervento si è risolto con un falso allarme. La persona che aveva scuffiato era riuscita a riportarsi  da sola sull'imbarcazione riprendendo la navigazione.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 20:38

Sono 460 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 297 positivi a fronte dell'analisi di 4.323 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,4%

26 novembre - 19:51

Mentre i contagiati comunicati da Fugatti e Segnana sono in costante calo, superati quasi ogni giorno dai guariti, il dato completo che comprende anche gli antigenici è meno rassicurante

26 novembre - 19:16

Il presidente ha fatto il punto sullo stato del contagio in Trentino spiegando che i dati sono buoni tranne quelli sulle ospedalizzazioni e le terapie intensive che sono in leggero peggioramento rispetto alla prossima settimana

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato