Contenuto sponsorizzato

Si rompe il serbatoio e 200 litri di gasolio finiscono su strada e prati, incidente per un autoarticolato

E' successo questa mattina in val di Fleres a un grosso mezzo che nel tentativo di svoltare ha grattato a terra finendo per danneggiarsi

Pubblicato il - 05 August 2019 - 13:22

FLERES. Ha riversato sull'asfalto e sui prati circostanti circa 200 litri di gasolio costringendo i vigili del fuoco del posto, quelli di Vipiteno, i tecnici della protezione ambiente e gli specialisti di un'azienda privata a bonificare l'area per diverse ore. L'allarme è scattato intorno alle 8.30. Un autoarticolato stava transitando su una strada in località Fleres, un'area composto da diversi insediamenti sparsi lungo il rio Fleres (che poi dopo 16 chilometri sfocia nel fiume Isarco).

 

La valle con le sue frazioni e i suoi casali sparsi appartiene dal 1928 al comune di Brennero. Sul posto, sono comunque giunti i vigili del fuoco di Vipiteno, cittadina collegata alla valle tramite lo svincolo per Colle Isarco. Davanti ai loro occhi un grosso camion che, probabilmente, dopo aver grattato a terra nel tentativo di superare un avvallamento all'altezza di uno svincolo, aveva parte del serbatoio danneggiato e che stava perdendo grosse quantità di gasolio.

 

 

I pompieri si sono subito messi al lavoro e sul posto, come detto, sono arrivati anche i carabinieri e i tecnici dell'ufficio per la protezione dell'ambiente della provincia e un'impresa di costruzione privata per la raccolta e lo smaltimento del terreno inquinato. Alla fine sono stati salvati 300 litri di gasolio spostati dal serbatoio danneggiato a un altro sicuro ed è stata bonificata l'area. 

 

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 December - 20:57

Sono 462 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 51 in alta intensità. Complessivamente 512 positivi e il rapporto contagi/tamponi si attesta a 8,7%

04 December - 19:39

Spostamenti fra Regioni, supermercati, sport invernali dopo il Dpcm Fugatti firma una nuova ordinanza: “Gli operatori addetti agli impianti, in alternativa alla mascherina chirurgica, potranno utilizzare anche mascherine di stoffa a protezione delle vie respiratorie”. Agli over 70 si raccomanda di evitare i contatti con persone di età inferiore ai 30 anni

04 December - 19:11

L'assessore alla Cultura Mirko Bisesti si è incontrato in videoconferenza con il presidente del Muse Stefano Zecchi e il Cda per annunciare la volontà della Provincia di assumere parte del personale esternalizzato. Soddisfazione da parte di Alberto Pacher e del direttore Michele Lanzinger: "Scelta quanto mai opportuna. Sui lavoratori delle cooperative auspichiamo contratti migliori"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato