Contenuto sponsorizzato

L'autoarticolato sbanda, si ribalta e poi scoppia un incendio ma dei soldati intervengono subito e anche il camionista è salvo

L'incidente è avvenuto questa mattina sulla MeBo. Il mezzo ha urtato il guardrail che separa le due corsie di marcia e si è ribaltato. C'è stata una grossa perdita di gasolio e un grande dispiegamento di forze tra vigili del fuoco, poliziotti e soldati

Di L.P. - 25 novembre 2020 - 17:50

MERANO. Ha sbandato per poi urtare il guardrail, ribaltarsi e finire su un fianco. Poco dopo è scoppiato un principio di incendio proprio all'altezza della cabina di guida ma, fortunatamente, sul posto stavano passando dei soldati dell'Esercito che con gli estintori hanno domato le fiamme mentre sul posto stavano già accorrendo i soccorsi in massa. Questa mattina, intorno alle 10.30, sulla MeBo si è verificato un grave incidente stradale che ha visto coinvolto un autoarticolato. Il mezzo ha sbandato e dopo varie oscillazioni si è ribaltato su un fianco finendo per sbattere più volte e accartocciandosi su sé stesso nella parte anteriore all'altezza della motrice.

 

I danni causati dall'incidente hanno provocato un grande sversamento di carburante sulla strada e così al primo innesco si è sviluppato un piccolo incendio. Fortunatamente un'unità militare stava transitando in quell'istante sulla strada e si è fermata e con gli estintori ha domato le fiamme. Sul posto, intanto sono arrivati i vigili del fuoco di Lagundo, Marlengo, Maia Bassa, Merano e quelli di Bolzano. L'area è stata messa in sicurezza ed entrambe le direzioni di marcia sono state bloccate per rimuovere il gasolio rimasto sull'asfalto. 

 


 

Fortunatamente il camionista non ha riportato gravi ferite ed è stato estratto dalle lamiere in buone condizioni per poi essere portato in ospedale dalla Croce Bianca per i controlli del caso. Nel frattempo i pompieri hanno creato un ''cordone'' antincendio per evitare che potesse verificarsi il peggio e poi sono iniziate le operazioni recupero del mezzo.

 


 

 

Prima è stato svuotato il cassone che trasportava frutta e poi è intervenuta l'autogrù che ha sollevato l'autoarticolato e lo ha rimesso in carreggiata.

 


 

Sono inoltre intervenute in supporto anche la polizia locale di Merano, la polizia stradale, la Croce Bianca di Merano, il servizio strade. Tutti impegnati in questo difficile intervento che, fortunatamente, si è concluso senza gravi conseguenze anche se con notevoli disagi alla viabilità per tutto il giorno.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 gennaio - 18:49

Intervenuto nella conferenza stampa sulla situazione Covid in provincia, il direttore della Prevenzione dell'Apss Antonio Ferro spiega l'errore nella somministrazione a 12 operatori dell'ospedale di Rovereto di una soluzione fisiologica al posto dei vaccini. "Questo dimostra quanto siano importanti i controlli"

22 gennaio - 17:57

Sul fronte della campagna di vaccinazione,  sono stati somministrati 12.866 vaccini, di cui 3.281 ad ospiti di residenze per anziani. Si registrano 19 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare

22 gennaio - 18:31

Il corpo senza vita dell'uomo è stato trovato ad inizio settimana. Oggi la notizia e la conferma che si tratta di una morte per ipotermia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato