Contenuto sponsorizzato

Urban Pass: troppi lavori sulla tangenziale? L'autostrada sarà gratuita per un anno tra i caselli di Trento Sud e Trento Nord

La Provincia di Trento e la Società autostrada dal Brennero si sono accordate per ovviare ai problemi di traffico creati dai lavori sullo svincolo tra la tangenziale di Trento nord e l'Interporto. In determinate fasce orarie, dal lunedì al venerdì, dotandosi di un Telepass sarà possibile percorrere gratuitamente il tratto Trento nord-Trento sud

Di Davide Leveghi - 11 October 2019 - 18:41

TRENTO. Per i troppi disagi al traffico creati dai lavori di realizzazione del nuovo svincolo di collegamento tra la tangenziale di Trento e la strada provinciale numero 235 dell'Interporto pare si sia trovata una soluzione. Dall'1 novembre 2019, infatti, per una durata di 12 mesi, sarà possibile percorrere gratuitamente il tratto Trento Sud-Trento Nord, e viceversa.

 

L'accordo tra Provincia di Trento e Autostrada del Brennero Spa permetterà ai veicoli di transitare gratuitamente dal lunedì al venerdì, escluse le eventuali festività, fra le ore 6 e le ore 9 e fra le 17 e le 20. Nessuna struttura creata ad hoc, pertanto, ma si utilizzerà al meglio quella già esistente.

 

Per usufruire del servizio basterà richiedere un apparato Telepass specificandone l'esigenza, o, nel caso lo si possieda già, chiederne l'attivazione. L'operazione andrà effettuata esclusivamente presso il Centro servizi di Trento Nord a partire da lunedì 28 ottobre.

 

Soddisfatte le parti. “ Il progetto con A22 testimonia ancora una volta la stretta collaborazione che esiste tra la Provincia di Trento e la Società di via Berlino – ha dichiarato il presidente di giunta Maurizio Fugatti – lo testimonia il fatto che è la stessa Autostrada del Brennero a finanziare i lavori che coinvolgono la tangenziale. Il rapporto è dunque a 360º”.

 


 

“Ci fa piacere poter contribuire in modo concreto a una esigenza del territorio – gli ha fatto eco l’amministratore delegato di A22 Diego Cattoni – la soluzione pensata renderà la viabilità ordinaria della città di Trento più fluida e al tempo stesso l’uso del Telepass contribuirà alla riduzione delle emissioni da parte dei veicoli perché eviterà le soste presso i caselli”.

 

L'accordo verrà infine formalizzato con una convenzione tra i due soggetti, mentre si sta valutando la possibilità di estenderlo anche ad altre aree, compresa la città di Rovereto.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
22 giugno - 19:23
In Aula il consigliere provinciale in quota Onda civica è ritornato sulla scomparsa di Sara Pedri: "Una risposta che arriva dopo due anni e [...]
Politica
22 giugno - 16:59
Il consigliere del Pd aveva chiesto spiegazioni sul perché alcuni alberghi trentini sul sito di Visit Trentino invece che la canonica dicitura [...]
Cronaca
22 giugno - 18:32
L'allerta è scattata lungo la strada statale 43 sul territorio comunale di Cles. Sul posto ambulanza, elicottero, vigili del fuoco di zona e forze [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato