Contenuto sponsorizzato

Addio a don Elio Bragagna, canonico della Cattedrale

E' scomparso nella serata di venerdì, vicario parrocchiale a Trento in Santa Mari, è stato presente anche a Riva del Garda e Pergine

Pubblicato il - 11 October 2020 - 12:17

TRENTO. Volto noto della diocesi trentina, è scomparso nella serata di venerdì 9 ottobre monsignor Elio Bragagna.

 

Aveva 83 anni, ed era stato ordinato nella congregazione dei Comboniani a Verona nel 1964, per poi essere incardinato nella Diocesi trentina nel 1977.

 

Dal 1974 al 1976 fu vicario parrocchiale a Trento in Santa Maria e catechista negli stessi anni, poi vicario parrocchiale a Levico dal 1976 al 1980. Lungo anche il suo percorso pastorale come parroco: dapprima a Noriglio (dal 1980 al 1987), poi a Riva del Garda nella parrocchia di San Giuseppe (dal 1987 al 2002) e per due anni, dal 2000 al 2002, anche amministratore parrocchiale della parrocchia rivana di Sant’Alessandro; fu poi parroco a Trento, in San Giuseppe, dal 2002 al 2011, anno dal quale diventò collaboratore pastorale per la zona di Povo, fino al 2017.

 

Dal 2013 era canonico residenziale della Cattedrale, assistente spirituale del Movimento Apostolico Ciechi (fino al 2017) e dell’associazione Santa Marta (dal 2015 al 2017). Il funerale sarà celebrato lunedì 12 ottobre alle 10 in Cattedrale a Trento.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
30 novembre - 15:07
La sanità pubblica trentina è allo stremo. A dirlo oggi, in conferenza stampa, tutte le sigle sindacali della dirigenza medica, sanitaria e [...]
Cronaca
30 novembre - 13:35
A seguito di alcune segnalazioni dei residenti, i carabinieri sono entrati in azione in alcune strutture ricettive abbandonate sul territorio di [...]
Cronaca
30 novembre - 16:27
L'ex campione di ciclismo si stava allenando quando è stato travolto e ucciso da un camion lungo la regionale 11, a Montebello Vicentino. L'esatta [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato