Contenuto sponsorizzato

Cade dalle scale del fienile e sbatte la testa, muore Andrea Sacco

Il corpo senza vita dell'uomo è stato trovato nelle prime ore di questa mattina. Sono in corso le indagini da parte delle forze dell'ordine per ricostruire quello che è successo 

Pubblicato il - 10 February 2020 - 13:03

BELLUNO. Un trauma cranico facciale causato dalla caduta da una scala. Sembra essere questa al momento la causa di morte di un uomo di 43 anni il cui corpo senza vita è stato trovato nelle prime ore di questa mattina.

 

Si tratta di Andrea Sacco, residente nella frazione di Dosoledo a Comelico Superiore nel bellunese.

 

Il corpo è stato trovato questa mattina attorno alle 7.30. Secondo la ricostruzione fatta in questo momento dalle forze dell'ordine, l'uomo si era recato all'interno di un fienile di proprietà della famiglia. Nel salire una scala priva di parapetto, per cause ancora in corso di accertamento, è scivolato ed è caduto a terra da circa due metri procurandosi un trauma cranico facciale che ne ha poi causato il decesso.

 

Sul posto sono intervenuti i sanitari che ne hanno constato il decesso. La salma è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria per la successiva ispezione cadaverica. Avvisata anche l'autorità giudiziaria.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 April - 17:39
Il grave incidente è avvenuto intorno alle 16.30 all'altezza di Avio. E' il terzo incidente di questo tipo in poche ore
Cronaca
16 April - 16:14
Nelle ultime 24 ore sono state registrati 63 nuovi contagi a fronte di 1.966 tamponi per un rapporto contagi/test del 3,6%
Cronaca
16 April - 16:41
La delibera verrà firmata nelle prossime ore e tutte le categorie interessate sono state già informate. Ferro: "Massima attenzione alle [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato