Contenuto sponsorizzato

Controlli antidroga sui treni, 380 persone identificate. Sul campo anche le unità cinofile

L'operazione si è svolta nell'arco di ventiquattro ore ed ha visto il controllo di quasi 180 treni. Le verifiche hanno permesso di scovare alcuni quantitativi di droga nascosti nelle valigie 

Pubblicato il - 26 gennaio 2020 - 15:07

TRENTO. Sono state 380 le persone identificate dalla polizia ferroviaria durante i controlli straordinari eseguiti in 24 ore nelle principali stazioni ferroviarie delle quattro province di competenza del Compartimento Verona e Trentino Alto Adige.

 

L'azione, avvenuta nei giorni scorsi, rientra in un progetto europeo dell’Associazione delle Polizie Ferroviarie e dei Trasporti denominata "Railpol" si cui l'Italia fa parte.

 

I verifiche sono state effettuate in tutti i punti ritenuti più critici e nelle aree di maggiore affollamento, estendendosi in generale anche a bordo dei 178 treni con verifiche su persone e bagagli grazie anche al prezioso contributo dei cani antidroga della guardia di finanza di Vicenza, Bolzano e della Questura di Padova.

 

L'intervento ha visto l'impegno di 80 operatori. Sono state oltre 200 le valigie verificate.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 ottobre - 20:14

Ci sono 118 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 9 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 8 in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 173 positivi a fronte dell'analisi di 3.132 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 5,5%

29 ottobre - 19:15

Continuano a salire i contagi e i ricoveri tra le persone che hanno oltre i 70 anni. L'allarme arriva dai dati e dalle analisi fatte dall'azienda sanitaria trentina che mostrano un picco di contagi proprio nei prossimi giorni. Ferro: "Dei 686 morti avuti ne abbiamo più di 600 che sono collegati ad età superiori a 70 anni"

29 ottobre - 18:14

Sono stati analizzati 3.132 tamponi, 173 i test risultati positivi e il rapporto contagi/tamponi si attesta al 5,5%. In totale ci sono 118 pazienti in ospedale. Tra i nuovi positivi, 59 hanno più di 70 anni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato