Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, stop ai collegamenti Frecciarossa con Milano e alcune corse con Roma e Napoli: ''Troppo pochi utenti''

Trenitalia ha informato oggi la Provincia della necessità di una momentanea rivisitazione dei servizi "Freccia", sospendendo in particolare i collegamenti Frecciarossa con Milano e qualche collegamento Frecciarossa o Frecciargento per Roma/Napoli

Pubblicato il - 09 November 2020 - 17:27

TRENTO. E' stata definita una “momentanea interruzione dei servizi” ma non si conosce al momento quanto durerà.

 

Trenitalia ha informato oggi la Provincia della necessità di una momentanea rivisitazione dei servizi "Freccia", sospendendo in particolare i collegamenti Frecciarossa con Milano e qualche collegamento Frecciarossa o Frecciargento per Roma/Napoli.

 

La decisione, viene spiegato in una nota della Provincia di Trento, è stata presa a causa dell'emergenza Coronavirus e alle disposizioni che limitano gli spostamenti delle persone. Questo ha diminuito i passeggeri e quindi non più sostenibili le corse.

 

Per il momento tra Trento e Roma ci sono 7 treni Frecciargento confermati, fra andata e ritorno, la prima al mattino alle 7.43 e l'ultimo rientro con partenza da Roma alle 18.50.

 

Qui le corse


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 January - 12:01

Il criterio dei 10 anni di residenza per accedere agli alloggi Itea era stato definito dai giudici “discriminatorio”: ora la Corte di Appello ha bocciato anche il ricorso della Pat, con quest’ultima che dovrà pagare 50 euro di sanzione per ogni giorno di ritardo. L’assemblea Antirazzista: “È stato ristabilito un principio di equità e di antidiscriminazione contenuto nelle direttive europee”

16 January - 10:32

Il Dolomiti vi accompagna in un viaggio tra i luoghi della musica in Trentino, con delle video-interviste in cui le band locali si raccontano, tra la speranza di sfondare gli angusti confini provinciali e le difficoltà di suonare nelle valli. Davide Leveghi e Aaron Giordani cercano dunque di rispondere a una domanda: dove si trova il rock in Trentino?

16 January - 05:01

Il trascinarsi dell'epidemia da SarsCov-2 sta avendo effetti disastrosi sulla salute psichica. Numerosi studi confermano questo trend: isolamento, lutti, incertezze economiche sono solo alcuni degli aspetti presi in considerazione. Ermanno Arreghini, psichiatra e psicoterapeuta: "Attuare misure di protezione anche per i più fragili: senzatetto, disabili, pazienti psichiatrici"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato