Contenuto sponsorizzato

Dramma in montagna, 57enne scivola per oltre 150 metri in un canalone: morto sul colpo

L'allarme era stato lanciato dai famigliari della vittima che, non vedendolo rincasare, avevano chiamato i soccorsi. Purtroppo il corpo dell'uomo è stato individuato in fondo a un canalone, circa 150 metri sotto il sentiero vicino malga Giuggia

Foto d'archivio
Pubblicato il - 17 maggio 2020 - 19:10

SELLA GIUDICARIE. Era uscito di casa in mattinata per recarsi nella zona di malga Giuggia, all’interno dei confini del comune di Sella Giudicarie, però quando l’uomo, un 57enne di Sella Giudicarie, non è rincasato per pranzo i famigliari si sono preoccupati e hanno fatto scattare l’allarme.

 

Intorno alle 15e30 è stata attivata la macchina delle ricerche così una quindicina di operatori del soccorso alpino, vigili del fuoco e guardia di finanza si sono messi sulle tracce del 57enne. Le ricerche si sono concentrate sui sentieri attorno alla malga, dove l'uomo aveva parcheggiato la sua macchina.

 

Tutto inutile purtroppo, nonostante i soccorsi siano stati tempestivi, Giovanni Amistadi (QUI aggiornamento) è stato individuato quando ormai non c’era più nulla da fare. Verso le 16e30 di questo pomeriggio, 17 maggio, il corpo senza vita dell’escursionista è stato rinvenuto in un canalone, circa 150 metri sotto il sentiero vicino malga Giuggia.

 

I soccorritori, dopo averlo raggiunto, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Una volta ottenuto il nullaosta delle autorità, la salma è stata imbarellata, calata per circa 250 metri con una corda fissa fino alla strada sottostante e poi alla camera mortuaria dell'ospedale di Tione.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 5 ottobre 2022
Telegiornale
05 ott 2022 - ore 21:56
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 October - 15:11
Nei magazzini dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari sono arrivate 118mila dosi del vaccino bivalente anti-Covid: al Cup-online è già [...]
Cronaca
06 October - 12:47
I Verdi dell'Alto Adige chiedono alla Provincia di Bolzano e alla Regione di ribadire il secco ''no'' all'opera: ''Già nel 2019 il Consiglio [...]
Cronaca
06 October - 10:55
L'analisi di Coldiretti registra un aumento del 11,5% per i beni alimentari. In cima alla lista dei rincari in salita il burro del 38,1% [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato