Contenuto sponsorizzato

Drammatico incidente nella notte, perdono il controllo dell'auto che poi si schianta contro un muro e prende fuoco. Paura per due ventenni

E' successo pochi minuti prima di mezzanotte, l'auto si è schiantata contro un muretto in prossimità di una curva. I due ragazzi feriti sono riusciti ad uscire dal mezzo prima che venisse avvolto dalle fiamme e due vigili del fuoco li hanno poi portati in salvo

Pubblicato il - 02 ottobre 2020 - 10:19

TASSULLO. Drammatico incidente nella tarda serata di ieri sulla strada che collega Tassullo e Nanno. Una ragazza di 18 anni e un ragazzo di 21 anni  sono rimasti feriti e sono stati trasportati all'ospedale Santa Chiara.

 

L'allarme è stato lanciato pochi minuti prima di mezzanotte. Secondo una prima ricostruzione i due hanno perso il controllo della macchina quando ad un certo punto, al termine di una discesa e in prossimità di una curva, hanno perso il controllo del mezzo e sono finito per schiantarsi contro un muretto.

 

Un impatto violentissimo che ha fatto, pochi minuti dopo, scoppiare un incendio che ha avvolto l'auto. I due ragazzi, feriti, sono riusciti a trascinarsi fuori dall'auto. Intanto è stato dato l'allarme e sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Tassullo, i carabinieri e i soccorsi sanitari con l'intervento anche dell'elicottero.

 

Tre vigili del fuoco di Tassullo si trovavano, fuori servizio, a Nanno e avvisati dalla selettiva hanno raggiunto immediatamente il posto che si trovava a poca distanza. Grazie alla prontezza di riflessi sono riusciti ad allontanare i giovani feriti dall'auto che stava andando a fuoco.

 

Subito dopo sono arrivati i colleghi i Tassullo con i mezzi ed hanno spento le fiamme che ormai avevano distrutto l'auto. I due ragazzi sono stati poi trasportati all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 gennaio - 05:01

Un punto appare fermo: la data del 15 febbraio è un po' l'ultima chiamata. L'inverno è compromesso da tempo e siamo già ai tempi supplementari di una stagione mai partita. Un discrimine forte potrebbe poi essere quello della mobilità: "Si deve distinguere tra turismo e servizio alla collettività. Persi circa 30 milioni di euro solo per la società impianti''

24 gennaio - 19:51

Sono 250 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 37 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 2 decessi, ma si aggiungono le 30 vittime in Rsa. Sono 47 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

24 gennaio - 17:45

Sale il numero dei pazienti in ospedale, stabile quello delle terapie intensive. Altri 2 decessi. Sono state registrate 7 dimissioni e 39 guarigioni nelle ultime 24 ore

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato