Contenuto sponsorizzato

Fermato perché non aveva pagato delle multe, viene scoperto con mezzo chilo di cocaina nel cruscotto dai cani antidroga

Dall'inizio del 2020, le Fiamme Gialle di Trento hanno sequestrato oltre 20 chili di droga e hanno arrestato 21 persone

Pubblicato il - 11 dicembre 2020 - 08:39

TRENTO. Un nuovo caso di spaccio scoperto dalle forze dell'ordine di Trento. Tutto è partito dal controllo del veicolo di un cittadino di nazionalità albanese di 25 anni, in quanto, oltre a risultare irregolare sul territorio nazionale, risultava avere diverse multe non pagate.

 

Per questa ragione le forze dell'ordine hanno portato l'uomo negli gli uffici sede della guardia di finanza di Trento per la verbalizzazione dell'ennesima multa. Non è sfuggita, però, alle forze dell'ordine una eccessiva preoccupazione ed un non celato nervosismo del cittadino sottoposto a controllo.

 

Pertanto, è stato richiesto l'aiuto dei cani antidroga Apiol e Nabuco. Entrambi i quadrupedi hanno iniziato a segnalare in maniera qualcosa all’altezza del cruscotto della macchina. I militari hanno iniziato ad ispezionare minuziosamente l’interno dell’auto sino a quando è stata individuata una pulsantiera che, attivata, ha azionato un dispositivo che ha sganciato l’autoradio, ed ha consentito di recuperare un panetto da mezzo chilo di cocaina.

 

La droga, del valore sul mercato illecito di circa 100 mila euro, destinata al mercato cittadino, è stata sequestrata.

 

Il bottino complessivo dei sequestri operati dalle Fiamme Gialle della di Trento dall’inizio dell’anno sale ad oltre venti chili, con ventuno persone arrestate tra corrieri e spacciatori.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 2 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 agosto - 16:45
Sono stati analizzati 421 tamponi tra molecolari e antigenici, trovati 12 positivi. Ci sono 10 persone in ospedale, 1 paziente in terapia [...]
Cronaca
02 agosto - 20:28
Due persone sono state trasportate all'ospedale per accertamenti e approfondimenti. L'incidente è avvenuto sulla strada che collega Andalo e Fai [...]
Cronaca
02 agosto - 19:25
Tra il successo dei Vaxbus in Alto Adige, l'arrivo dei pullman dedicati ai tamponi sul litorale veneto e la campagna di vaccinazioni 'sotto le [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato