Contenuto sponsorizzato

Girano in auto completamente ubriachi e aggrediscono i carabinieri, in tre finiscono nei guai

I militari hanno fermato l'auto che procedeva in maniera incerta. I tre che si trovavano all'interno erano palesemente ubriachi

Pubblicato il - 07 giugno 2020 - 09:11

VIPITENO. I militari dell’aliquota radiomobile della Compagnia Carabinieri di Vipiteno hanno denunciato tre persone per oltraggio a pubblico ufficiale e li hanno sanzionati per ubriachezza in pubblico, uno di essi è anche stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica.

 

Nel corso della notte, poco dopo le 3, lungo la statale 12 del Brennero, un’autopattuglia di Vipiteno era impegnata in un posto di controllo quando è sopraggiunta un’auto che procedeva in maniera incerta.

 

I militari hanno intimato e l'auto si è fermata. I tre soggetti che si trovavano all'interno erano palesemente ubriachi.

 

I due militari hanno quindi chiesto al conducente di scendere e di sottoporsi al test con l’apparato etilometrico. Non solo si è rifiutato di soffiare ma si è fortemente alterato e ha iniziato a inveire contro i carabinieri. Gli altri due, i passeggeri del mezzo, hanno avuto la stessa reazione aggredendo verbalmente le forze dell'ordine.

 

È dovuta anche intervenire una seconda pattuglia in supporto. A tal punto i tre si sono calmati e, una volta terminate le procedure per il sequestro del veicolo, se ne sono andati. Il conducente, oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza ha ricevuto una sanzione per non aver con sé la patente di guida. Tutti e tre sono stati sanzionati per ubriachezza manifesta. I Carabinieri stanno vagliando i singoli epiteti ingiuriosi per valutare chi sia da denunciare per oltraggio e chi invece no

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 giugno - 21:07
Una barca si è rovesciata nel lago di Caldonazzo a causa del forte maltempo che si è abbattuto su ampie porzioni del Trentino. Due persone [...]
Cronaca
23 giugno - 19:56
Chi è abituato a percorrere il viadotto dei Crozi sa che sulla vecchia strada da sempre si formano delle cascate con l'arrivo del maltempo. Ora [...]
Cronaca
23 giugno - 21:22
I due escursionisti, con una comitiva di altre 6 persone, si trovavano a quota 3.100 metri sotto le roccette di Punta Penia quando è avvenuto il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato