Contenuto sponsorizzato

Alla guida in stato d’ebrezza tenta di sottrarsi al controllo aggrappandosi all’auto: patente ritirata, due denunce e una sanzione per le norme anti-Covid

Due persone denunciate e quattro sanzionate dai carabinieri per la violazione delle misure per fronteggiare la pandemia, ritirate anche due patenti. In un caso l’uomo fermato alla guida di un’auto aveva un tasso alcolemico quattro volte oltre il limite

Di T.G. - 23 marzo 2021 - 14:47

VERONA. Erano all’incirca le 3 di domenica mattina quando i carabinieri hanno fermato una Fiat 500 che stava percorrendo via Mameli a Verona. Alla guida c’era un giovane veronese in quello che viene definito “un evidente stato di ebbrezza alcolica”.

 

Quando il ragazzo ha capito ciò che stava per succedergli, ha opposto una strenua resistenza cercando inutilmente di ostacolare il controllo dei militari aggrappandosi alla propria autovettura e non volendo scendere dalla stessa. Per lui la notte brava si è conclusa con il ritiro della patente, la denuncia per resistenza e guida in stato di ebbrezza alcolica, nonché una sanzione da 400 euro per non aver rispettato le norme che imponendo il coprifuoco.

 

Durante un altro controllo invece, sempre i carabinieri, hanno fermato una Suzuki Vitara che procedeva zigzagando lungo Via Fincato. Erano le 23 di sabato 20 marzo.

 

A bordo tre uomini residenti fuori città. Il conducente è risultato positivo all’alcol test con un tasso alcolemico quattro volte superiore al consentito, pertanto, oltre ad essere denunciato ha subito il ritiro della patente. Tutti gli uomini a bordo dell’auto poi sono stati poi sanzionati per non aver rispettato le norme anti-Covid.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 novembre - 18:52
La lettera-denuncia degli attivisti dell’Assemblea Antirazzista: “I migranti che vivono a Trento sono stati messi di fronte alla scelta fra [...]
Cronaca
26 novembre - 19:07
Si è verificata una tragedia nella tragedia giovedì all'incrocio tra Corso Libertà e Corso Italia a Bolzano. L'uomo era stato chiamato in piazza [...]
Cronaca
26 novembre - 18:51
Giornalista, critico, saggista, poeta, pittore e scultore, Tullio Ferro è stato tutto questo lasciando un segno indelebile sulla cultura del lago [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato