Contenuto sponsorizzato

Il cane scivola nel torrente gelato: i vigili del fuoco si calano con la scala per salvarlo

Brutta disavventura per un cane scivolato dentro il canale di un torrente dopo una caduta da circa tre metri d'altezza. Non riuscendo più a risalire l'animale era molto spaventato e irrequieto 

Pubblicato il - 19 gennaio 2020 - 12:46

SESTO (BZ). Brutta disavventura per un cane di Sesto, in Val Pusteria, l’animale infatti è inavvertitamente scivolato dentro il canale di un torrente.

 

Fortunatamente in quel momento il corso d’acqua era in secca anche se il cane, non riuscendo più a risalire, si trovava comunque in pericolo.

 

L’animale era molto spaventato benché non avesse riportato gravi conseguenze in seguito alla caduta, avvenuta da circa tre metri d’altezza.

 

 

Ad ogni modo il corpo dei vigili del fuoco di Moso in Passiria e Sesto non si è di certo tirato indietro intervenendo prontamente in soccorso del cane.

 

Grazie a una scala un pompiere si è calato nel canale riuscendo ad avvicinare l’animale impaurito, dopodiché lo ha preso in braccio e portato con sé.

 

Il cane non ha riportato traumi ed è stato riconsegnato ai legittimi proprietari: spaventato ma illeso.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 febbraio - 12:15

Il candidato sindaco della destra nel tentativo di colpire l’amministrazione comunale di Trento offre involontariamente un assist ai suoi avversari: dallo scorso anno la macro area della giustizia-sicurezza è scesa dal 18esimo al 42esimo posto, anche se complessivamente la Pat guadagna due posizioni tornando sul podio

29 febbraio - 12:44

E' successo in via Innsbruck intorno alle 18, una jeep con a bordo una coppia di italiani è piombata a velocità altissima nel deposito degli autobus. In quel momento le stanghe erano alzate per consentire e agevolare l'entrata dei diversi mezzi tra fine e inizio turno, quando il veicolo è sopraggiunto a tutto gas senza badare ai segnali di divieto, ma anche alle indicazioni del lavoratore

29 febbraio - 09:22

La comunicazione del caso positivo è arrivata dalle autorità tedesche. La proprietaria della piccola struttura, risultata l’unica persona di stretto contatto del caso positivo, è stata posta in isolamento domiciliare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato