Contenuto sponsorizzato

Il Comune di Trento offre 5 posti per il Servizio civile. Fino al 7 gennaio per candidarsi

Due i progetti che vengono presentati: Social (Media) team e Web media e grafica: la biodiversità nelle aree protette

 

Pubblicato il - 25 dicembre 2020 - 15:41

TRENTO. Il Comune di Trento propone due progetti di servizio civile provinciale (Scup) per cinque posti. Si tratta di Social (Media) team e Web media e grafica: la biodiversità nelle aree protette.

 

I progetti sono alla portata di tutti si svolgeranno dal primo febbraio 2021 al 31 gennaio 2022 e daranno la possibilità ai partecipanti di fare esperienze formative e pratiche nel campo della comunicazione, dei social media e dell’ambiente, lavorando a diretto contatto con gli uffici comunali competenti.

 

Maggiori informazioni sui progetti sono pubblicate su www.trentogiovani.it. È possibile iscriversi entro il 7 gennaio 2021 basta avere tra i 18 e i 28 anni (e 364 giorni), non appartenere a corpi militari e forze dell'ordine, non aver ricevuto condanne penali importanti e non avere già svolto più di 9 mesi di servizio civile.

 

Per ogni altra informazione su come partecipare è a disposizione il portale del servizio civile della Provincia autonoma di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 gennaio - 05:01

Un punto appare fermo: la data del 15 febbraio è un po' l'ultima chiamata. L'inverno è compromesso da tempo e siamo già ai tempi supplementari di una stagione mai partita. Un discrimine forte potrebbe poi essere quello della mobilità: "Si deve distinguere tra turismo e servizio alla collettività. Persi circa 30 milioni di euro solo per la società impianti''

25 gennaio - 10:34

"Motivi personali" all'origine della temporanea sostituzione del direttore del Muse, Michele Lanzinger: "Sarò sostituito da Massimo Eder fino al 22 febbraio". Il museo sotto la sua guida è riuscito in questi anni a macinare record su record. La sostituzione momentanea  contenuta in una delibera che vede come relatore il presidente Maurizio Fugatti 

25 gennaio - 09:52

Il fiuto dei cani antidroga è risultato decisivo per il sequestro di diverse decine di grammi di sostanze stupefacenti. I controlli degli agenti della questura si è concentrato su alcuni locali noti per la presenza di soggetti connessi allo spaccio, che alla vista delle forze dell'ordine hanno cercato inutilmente di disfarsi delle dosi di cui erano in possesso

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato