Contenuto sponsorizzato

In fiamme il tetto di un'abitazione, grande dispiegamento di vigili del fuoco per domare il rogo

L'allerta è scattata intorno alle 13.30 di oggi, domenica 31 maggio, a Castello-Molina di Fiemme quando una colonna di fumo si è alzata da una casa. In poco tempo si sono sviluppate le fiamme e la macchina dei soccorsi si è immediatamente attivata

Pubblicato il - 31 maggio 2020 - 16:25

CASTELLO-MOLINA DI FIEMME. Diverse le unità dei vigili del fuoco in azione per domare un incendio che ha coinvolto il tetto di un'abitazione in val di Fiemme.

 

L'allerta è scattata intorno alle 13.30 di oggi, domenica 31 maggio, a Castello-Molina di Fiemme quando una colonna di fumo si è alzata da una casa. 

 

In poco tempo si sono sviluppate le fiamme e la macchina dei soccorsi si è immediatamente attivata. 

 

Subito sono accorsi i vigili del fuoco di Molina, così come dei pompieri di Castello, CaranoCavalese Predazzo.

I soccorritori hanno isolato e messo in sicurezza l'area, quindi una squadra è salita sulla copertura dell'abitazione, mentre un'altra si è portata all'interno dell'edificio per la gestione dell'emergenza dall'interno.

 

I vigili del fuoco hanno quindi avviato le operazioni di spegnimento, un intervento comunque delicato anche per evitare che alcune scintille potessero scappare per interessare l'area circostante e altri edifici poco distanti. 

 

Il veloce intervento dei pompieri è riuscito a limitare i danni, anche se parte della copertura è stata rimossa per arginare e circoscrivere il fronte delle fiamme.

 

Una volta spento il rogo, i vigili del fuoco hanno portato avanti la bonifica del materiale incendiato, quindi hanno verificato la stabilità e monitorato le temperature, oltre ai necessari controlli del caso per evitare che ci fossero focolai pronti a ripartire.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 04:01

Quella vissuta da una madre e un figlio trentini è una storia che ha accomunato molti cittadini, abbandonati a sé stessi nell'isolamento da Coronavirus e nella confusione di normative che continuano a cambiare. Chiusi in casa per un mese perché positivi al Covid, si sono dovuti arrangiare per poter finalmente tornare a lavorare

25 novembre - 20:07

C'è stato un vertice chiarificatore tra Europa verde, Sinistra italiana, Volt e èViva e il sindaco di Trento: "La transizione ecologica?". Ianeselli: "Il programma verrà rispettato e tutte le forze politiche sono utili e importanti"

26 novembre - 08:05

E' stato per circa 30 anni parroco a San Martino a Trento e per tantissimi anni ha celebrato la tradizionale benedizione dei motocilisti provenienti da ogni parti del nord Italia 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato