Contenuto sponsorizzato

Investe in auto un'82enne sulle strisce pedonali e si dà alla fuga. Le forze dell'ordine alla caccia del "pirata della strada"

Una anziana di 82 anni è stata investita nella serata di mercoledì 25 novembre lungo la strada che dalla frazione di San Costantino porta a Fiè allo Sciliar. L'investitore, alla guida di un'automobile nera, si è dato alla fuga, non prestando soccorso alla malcapitata. La donna è stata portata in elicottero all'ospedale San Maurizio di Bolzano, dove le è stata constatata la rottura del femore

Pubblicato il - 26 November 2020 - 16:34

FIE' ALLO SCILIAR. Grave incidente nella frazione di San Costantino, nel Comune di Fiè allo Sciliar. Nella prima serata di mercoledì 25 novembre, un'anziana è stata investita mentre attraversava le strisce pedonali. L'oscurità era già scesa, ma nonostante il forte impatto, con cui la donna è stata sbalzata di qualche metro, il conducente del veicolo ha comunque proseguito la sua corsa, senza prestare soccorso all'investita.

 

Sul posto si precipitavano a quel punto i soccorsi, con l'elicottero Pelikan 2 che lasciava Bolzano e si dirigeva verso il luogo dell'incidente. Caricata sull'elisoccorso, l'82enne veniva trasportata all'ospedale San Maurizio, dove i sanitari constatavano la rottura del femore.

 

L'investitore, come detto, non si è fermato. Per questo i carabinieri, giunti anch'essi sul luogo dell'incidente, hanno dato avvio alle indagini, potendo contare sulla conoscenza del modello dell'auto coinvolta e sulle immagini di videosorveglianza della zona, attraverso cui si sta provando a risalire alla targa del veicolo.

 

L'invito da parte delle forze dell'ordine fatto al responsabile dell'investimento è in ogni caso quello di presentarsi spontaneamente.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 January - 18:49

Intervenuto nella conferenza stampa sulla situazione Covid in provincia, il direttore della Prevenzione dell'Apss Antonio Ferro spiega l'errore nella somministrazione a 12 operatori dell'ospedale di Rovereto di una soluzione fisiologica al posto dei vaccini. "Questo dimostra quanto siano importanti i controlli"

22 January - 17:57

Sul fronte della campagna di vaccinazione,  sono stati somministrati 12.866 vaccini, di cui 3.281 ad ospiti di residenze per anziani. Si registrano 19 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare

22 January - 18:31

Il corpo senza vita dell'uomo è stato trovato ad inizio settimana. Oggi la notizia e la conferma che si tratta di una morte per ipotermia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato