Contenuto sponsorizzato

Lite in famiglia, una 32enne viene aggredita e finisce all'ospedale Santa Chiara. Avviate le indagini dai carabinieri

L'allerta è scattata intorno alle 4 della notte tra domenica 16 e lunedì 17 agosto in un appartamento in un sobborgo di Trento. Si è verificata una lite in famiglia a seguito della quale una ragazza di 32 anni ha richiesto le cure mediche

Pubblicato il - 17 agosto 2020 - 12:58

TRENTO. Momenti di paura e tensione in un sobborgo di Trento. Una 32enne è finita all'ospedale Santa Chiara di Trento per un'aggressione. 

 

L'allerta è scattata intorno alle 4 della notte tra domenica 16 e lunedì 17 agosto in un appartamento a Ravina.

 

Si è verificata una lite in famiglia a seguito della quale una ragazza ha richiesto le cure mediche.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza e carabinieri per ricostruire la dinamica e ascoltare le testimonianze.

 

Il personale sanitario ha prestato le prime cure alla ferita, trasportata poi all'ospedale del capoluogo per gli approfondimenti del caso. Fortunatamente non sembra in pericolo di vita.

 

Nel frattempo i militari dell'arma hanno avviato gli accertamenti sull'uomo e cercano di ricostruire l'intera vicenda.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
21 aprile - 13:23
Accompagnati da Fulvio Flammini del sindacato Sbm, i giovani driver – avanguardia di un'ottantina di autisti - hanno tratteggiato ai consiglieri [...]
Cronaca
21 aprile - 11:30
Derek Chauvin, l'ex poliziotto che il 25 maggio dello scorso anno a Minneapolis ha ucciso George Floyd rimanendo con il ginocchio premuto sul [...]
Ambiente
20 aprile - 11:10
Si sono incamminati lungo la Karlspromenade il 17 aprile con i sacchi di spazzatura alla mano, raccogliendo 130 chili di rifiuti in una giornata di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato