Contenuto sponsorizzato

Maltempo, colata di fango e detriti sulla strada. Bloccate alcune auto, chiuso passo Pordoi e Fedaia

Il maltempo si è abbattuto nella notte tra sabato 1 domenica e 2 agosto. Danni e disagi in diverse zone di confine tra Veneto e Trentino

Pubblicato il - 02 agosto 2020 - 07:58

TRENTO. Notte di lavoro per i vigili del fuoco della Val di Fassa e della Val di Fiemme a causa del maltempo che a partire dal tardo pomeriggio di ieri si è abbattuto in diverse zone del Trentino.

 

Le situazioni più critiche hanno riguardato la viabilità con smottamenti e allagamenti.

 

A causa di alcune frane sono state chiuse le strade di passo Pordoi e passo Fedaia che danno sul versante bellunese.

Si sono verificate delle colate detritiche in vari punti. Tre frane sulla SR 48 delle Dolomiti. Sassi e detriti hanno bloccato anche la strada provinciale 641.

Le colate detritiche hanno bloccato alcune auto sulla strada che scende dal Passo Fedaia. I vigili del fuoco sono intervenuti con 3 squadre differenti con altrettanti mezzi. Non ci sono stati feriti.

 

In azione nel corso della notte anche le pale gommate di Veneto Strade e sul posto anche i carabinieri

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 20:27

Sono 448 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 265 positivi a fronte dell'analisi di 3.695 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,2%

29 novembre - 17:22
Sono stati analizzati 3.695 tamponi, 265 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,2%. Altri 12 decessi, il bilancio è di 236 morti in questa seconda ondata
29 novembre - 19:22

L'allerta è scattata alle 16.30 di oggi lungo la strada statale 237 all'altezza del centro abitato di Ponte Arche. In azione la macchina dei soccorsi tra ambulanze, elicottero, vigili del fuoco di Lomaso e polizia delle Giudicarie

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato