Contenuto sponsorizzato

Maltempo, mezzi pesanti bloccati dalla neve e auto fuori strada. In Alto Adige 500 vigili del fuoco al lavoro: attenzione al manto stradale ghiacciato

Attenzione al ghiaccio che si è formato nel corso della notte. Sono stati oltre un centinaio gli interventi che i vigili del fuoco hanno effettuato nell'arco delle ultime 24 ore in tutto l'Alto Adige 

Pubblicato il - 29 dicembre 2020 - 08:14

BOLZANO. Proseguono senza sosta gli interventi dei vigili del fuoco dopo la forte nevicata che ha riguardato l'intera regione.

 

Nella sola giornata di ieri gli oltre 500 vigili del fuoco volontari dell'Alto Adige hanno effettuato oltre un centinaio di interventi per garantire la sicurezza dei cittadini.

Non solo grossi rami caduti sulle strade a causa del peso della neve ma anche mezzi pesanti spesso senza dispositivi invernali e bloccati dalla neve e dal ghiaccio, auto che sono uscite di strada e smottamenti.

A trovarsi in difficoltà in Alto Adige anche numerosi pullman che pur muniti di catene o gomme invernali sono rimasti bloccati per la grossa quantità di neve caduta.

Particolare attenzione deve essere prestata anche nelle prime ore di questa mattina  per il ghiaccio che si potrebbe essere formato nel corso della notte sul manto stradale.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 January - 05:01

L'ex rettore ha analizzato i dati contenuti negli indicatori dei report settimanali dell'Iss e ha scoperto che nella settimana conclusa lo scorso 10 gennaio, su 1471 "nuovi" contagi segnalati in Trentino, solo 624 si riferivano alla settimana considerata e ben 847 erano casi arretrati segnalati con grande ritardo. In questo modo verificando molto tardi gli antigenici con i molecolari, se risultano negativi spariscono dalle statistiche se risultano positivi non entrano nel conteggio della settimana corrente perché classificati "arretrati"

17 January - 19:26

Sono 332 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 46 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 4 decessi di cui 3 in ospedale

17 January - 19:26

Mentre ci sono territori che vedono confermata in toto la loro fornitura il Trentino dimezza i suoi numeri. L'assessora: ''La campagna di vaccinazioni anti Covid in Trentino va avanti come previsto, per lo meno nell’immediato''. Domani il richiamo per i primi vaccinati del 27 dicembre

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato