Contenuto sponsorizzato

Notati per il forte odore di marijuana avevano 30 grammi nella casa delle vacanze. Segnalati quattro giovani

Quattro turisti in vacanza in Tesino (tre maggiorenni e un minorenne) sono stati segnalati come assuntori di stupefacenti dopo essere stati trovati a Cinte mentre fumavano uno spinello. Nella perquisizione della casa dove risiedevano, i carabinieri hanno rinvenuto ben 30 grammi di marijuana

Pubblicato il - 09 luglio 2020 - 12:55

CINTE TESINO. Stavano camminando per le strade di Cinte Tesino i quattro giovani (tre maggiorenni e un minorenne) segnalati come assuntori di sostanze stupefacenti al commissariato del governo di Trento. Al passaggio di una pattuglia dei carabinieri, infatti, i militari notavano il forte odore caratteristico della marijuana, decidendosi per la perquisizione dei 4.

 

Erano le prime ore della mattinata quando i militari del comando stazione di Castello Tesino rinvenivano addosso ai giovani, tre 18enni e un 17enne veneti in vacanza in Tesino, 2 grammi di sostanza stupefacente e uno spinello già confezionato e pronto all'uso. Nelle successive verifiche nell'abitazione temporaneamente affittata a Castello Tesino, i carabinieri a quel punto trovavano e sequestravano alcuni involucri in plastica, contenenti complessivamente 30 grammi di marijuana, e un “grinder”, il trita-tabacco utilizzato per rendere fruibile la cannabis.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 giugno - 20:46
L'uomo, classe '63, era scomparso da alcune ore e l'allarme era stato dato dai gestori della struttura dove alloggiava. Trovata la macchina [...]
Cronaca
20 giugno - 18:31
Fatale un malore per un 58enne di Monselice in provincia di Padova. L'allerta è scattata in val di Maso, poco lontano dall'abitato di Cesuna nel [...]
Cronaca
20 giugno - 18:08
L'incidente nautico è avvenuto nelle acque del lago di Garda, in zona Salò, nella notte tra sabato 19 e domenica 20 giugno, un evento mortale tra [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato