Contenuto sponsorizzato

Due minorenni sorpresi in un casolare privato: coltivavano marijuana

E' successo a Mattarello. A scoprirli i carabinieri di Trento che contattata la proprietaria dell'edificio li hanno fermati. Denunciato uno dei due quale assuntore di stupefacenti 

Pubblicato il - 20 luglio 2020 - 12:55

TRENTO. Si trovavano nei pressi di un casolare privato e stavano armeggiando in maniera sospetta. I carabinieri li hanno avvicinati e a quel punto dopo avergli trovato addosso dell'hashish hanno scoperto che nello stesso stabile si trovavano quattro piante di marijuana con tutto l'occorrente a farle crescere. I fatti sono accaduti ieri nel tardo pomeriggio nella zona di Mattarello. Una pattuglia del nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri di Trento in perlustrazione ha notato i movimenti di alcuni giovani nei pressi di un casolare in ristrutturazione.

 

Contattata immediatamente la proprietaria, presentatasi sul posto, ha lamentato proprio il continuo ingresso nella zona privata da parte di ignoti, che molto probabilmente erano gli autori dei continui danneggiamenti alla recinzione e agli infissi del casolare. Nelle operazioni di sopralluogo i militari non solo sono riusciti a individuare e identificare due giovani minorenni trentini, che non riuscivano a dare una logica spiegazione della loro presenza nell’immobile, ma hanno anche rinvenuto tra dell'hashish nella tasca dei pantaloni di uno dei due.

 

Ispezionando meglio il casolare si sono, quindi, accorti anche della presenza di quattro piante di marijuana, con tutto il necessario per la loro cura, fatto che, per gli inquirenti, dimostrerebbe che i due giovanotti avevano messo in atto una piccola coltivazione. Tutto il materiale è stato, pertanto, sottoposto a sequestro e portato alla caserma di via Barbacovi, venendo addebitato ad uno dei minori, che è stato segnalato al commissariato del Governo quale assuntore di sostanze stupefacenti. Accertamenti sono in corso invece sul reato di invasione di edifici, commesso dai due minori.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 giugno - 21:07
Una barca si è rovesciata nel lago di Caldonazzo a causa del forte maltempo che si è abbattuto su ampie porzioni del Trentino. Due persone [...]
Cronaca
23 giugno - 19:56
Chi è abituato a percorrere il viadotto dei Crozi sa che sulla vecchia strada da sempre si formano delle cascate con l'arrivo del maltempo. Ora [...]
Cronaca
23 giugno - 21:22
I due escursionisti, con una comitiva di altre 6 persone, si trovavano a quota 3.100 metri sotto le roccette di Punta Penia quando è avvenuto il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato