Contenuto sponsorizzato

Madre e figlio 19enne coltivavano cannabis insieme: denunciati

A Cronedo, inoltre, due uomini sono stati fermati e trovati con quattro grammi di cocaina, diciotto pasticche utilizzate per il “taglio” dello stupefacente, una tessera sanitaria rubata e circa duecento euro in denaro contante

Pubblicato il - 02 ottobre 2020 - 11:20

CORNEDO ALL'ISARCO. Denunciate due persone per la colvitazione di cannabis indica

 

I carabinieri di Cornedo all'Isarco hanno scoperto una piantagione di cannabis coltivata da una donna 49enne e dal figlio 19enne.

 

Le forze dell'ordine, a seguito di un’accurata perquisizione della loro abitazione, hanno rinvenuto, nel giardino, tre piante di marijuana di medie dimensioni

 

In altri due distinti servizi sono stati denunciati due uomini che, sottoposti a controllo e successive perquisizioni estese anche alle loro abitazioni, sono stati trovati in possesso di circa quattro grammi di cocaina e diciotto pasticche utilizzate per il “taglio” dello stupefacente, nonché di una tessera sanitaria rubata, sette grammi di hashish, un bilancino di precisione nonché circa duecento euro in denaro contante. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 30 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 dicembre - 11:15
Il terribile incidente è avvenuto all'altezza del distributore tra Celledizzo e il bivio di Comasine. Tempestivo l'intervento dell'ambulanza, dei [...]
Cronaca
01 dicembre - 10:08
E' successo questa mattina (1 dicembre) a Cedegolo in Val Camonica: stando alle prime ricostruzioni il macchinista del convoglio si sarebbe trovato [...]
Cronaca
01 dicembre - 05:01
L'opinione di chi da molti è stato definito "l'angelo dei bambini". Padre, nonno, pediatra e fondatore dell’associazione “Amici [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato