Contenuto sponsorizzato

Omicidio nel tardo pomeriggio, un uomo ucciso in casa a coltellate. I carabinieri hanno arrestato l’assassino

Secondo quanto ricostruito all’origine dell’omicidio ci sarebbe stata una lite scoppiata per futili motivi: a un certo punto però uno dei due uomini ha afferrato un coltello con il quale ha colpito a morte il conoscente. I carabinieri indagano per ricostruire i dettagli del delitto

Foto d'archivio
Pubblicato il - 02 ottobre 2020 - 20:38

PASTRENGO (VR). L’allarme è scatto intorno alle 18 quando i carabinieri di Peschiera del Garda sono intervenuti per sedare una lite scoppiata all’interno di un’abitazione in via Ronchi a Pastrengo, in provincia di Verona.

 

Arrivati sul posto però, i militari hanno trovato un uomo riverso a terra, in mezzo a una pozza di sangue. Nonostante l’intervento dei sanitari per l’uomo, classe 1972, non c’è stato nulla da fare. Troppo gravi le ferite riportate C. E., queste le iniziali del cittadino di origine rumena, è deceduto sul posto.

 

Da una prima ricostruzione la lite sarebbe scoppiata per futili motivi e, stando a quanto riferito dai militari, entrambi avrebbero abusato di sostanze alcoliche. A un certo punto il più anziano dei due avrebbe afferrato un coltello con il quale ha colpito a morte il connazionale.

 

Subito è scattata la caccia all’uomo e i carabinieri non ci hanno messo molto a rintracciare e arrestare l’aggressore. L’uomo classe 1956, anche lui originario della Romania, è stato bloccato nelle vicinanze dell’abitazione di via Ronchi.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 26 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 novembre - 11:50
Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 395 positivi a fronte di 2.264 test molecolari. Altri 3 decessi. Sono 10 le persone in terapia intensiva
Cronaca
27 novembre - 09:38
Il dirigente del Dipartimento salute e politiche sociale: "La decisione di bloccare i voli dall'Africa australe può essere ritenuta corretta per [...]
Cronaca
27 novembre - 11:26
Il gip ha spiegato che l'ordinanza del presidente della Provincia del 19 marzo 2021 riguardante gli screening nelle scuole non era illecita, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato