Contenuto sponsorizzato

Paura nel Primiero, un'auto distrutta e carbonizzata dalle fiamme. Gli occupanti si mettono in salvo

Il conducente della vettura si è accorto di un po' di fumo uscire dalla parte anteriore del mezzo all'altezza di passo Cereda. In azione la macchina dei soccorsi

Pubblicato il - 01 ottobre 2020 - 12:26

PRIMIERO SAN MARTINO DI CASTROZZA. Momenti di paura nel Primiero. Un'auto è stata avvolta dalle fiamme per finire completamente carbonizzata.

 

L'allerta è scattata nella serata di ieri, mercoledì 30 settembre, lungo la strada statale 347 che collega la valle del Primiero a quelle del Mis tra San Martino di Castrozza e Sagron-Mis.

Gli occupanti della vettura si sono accorti che un po' di fumo usciva dalla parte anteriore del mezzo all'altezza di passo Cereda

 

A quel punto il conducente ha accostato e in breve tempo le fiamme sono divampate per avvolgere l'abitacolo.

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco del Primiero e carabinieri per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

Le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre i pompieri hanno avviato le operazioni di spegnimento.

Nonostante il tempestivo intervento della macchina dei soccorsi, l'auto si è completamente carbonizzata, distrutta dal rogo.

 

Fortunatamente le persone a bordo del veicolo sono riusciti a mettersi in salvo e non è stato necessario l'intervento dell'equipe medica.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 7 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
08 dicembre - 10:09
L'uomo era scomparso ieri pomeriggio dopo essere uscito per una escursione, la salma è stata recuperata questa mattina intorno alle 8.45, [...]
Cronaca
08 dicembre - 09:28
Dalle prime ore di questa mattina, 8 dicembre, la neve ha fatto capolino in Trentino imbiancando diverse località. L’allerta arancione della [...]
Cronaca
08 dicembre - 05:01
Secondo i pediatri il virus del Covid-19 è mutato, se l’anno scorso i bambini positivi erano spesso asintomatici in questa stagione mostrano [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato