Contenuto sponsorizzato

Paura nella notte, a fuoco una stalla. Danneggiati anche dei mezzi agricoli, il rogo spento dopo diverse ore di lavoro

Sul posto si sono portati i corpi di Cloz, Brez, Revò, Castelfondo e Fondo. Fortunatamente non ci sono stati feriti

Pubblicato il - 21 giugno 2020 - 08:07

CLOZ. Momenti di paura questa notte a Cloz dove è scoppiato un incendio che ha interessato una stalla e rimessa per attrezzi.

L'allarme è stato lanciato nella tarda serata di ieri. Sulle cause di quello che è successo i funzionari sono  al lavoro questa mattina per ricostruire da dove possa essere partito il rogo.

Sul posto si sono portati molti corpi dei vigili del fuoco della Val di Non che hanno lavorato per diverse ore. Gran parte della struttura è in cemento ma ad andare distrutto è stato quasi completamente il tetto. Danni ingenti sono stati fatti anche alle parti interne.

Fortunatamente non ci sono stati feriti. Lo spegnimento dell'incendio si è concluso a notte fonda. Si è poi provveduto a mettere in sicurezza l'area e allo smassamento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 settembre - 05:01

Una famiglia si trova da martedì scorso tutta a casa in attesa dell'esito del tampone della figlia che da scuola, lunedì, era tornata con il raffreddore. E se ancora non è arrivata l'influenza e i primi raffreddori e mal di gola stanno arrivando proprio in questi giorni cosa succederà con il peggiorare della situazione? Sono sufficienti i tamponi a tenere sotto controllo la situazione?

28 settembre - 19:51

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati altri 20 positivi, 8 sono le persone sintomatiche e c'è anche un minorenne. Sono 11 i pazienti che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, nessun si trova in terapia intensiva ma 2 cittadini si trovano in alta intensità

28 settembre - 17:29

Numeri che comunque preoccupano, il Trentino peggior territorio d'Italia nell'ultimo report dell'Iss. Nel pomeriggio in Provincia, i rappresentanti della Giunta hanno convocato la task force per un ulteriore aggiornamento sulle strategie diagnostiche e sulla situazione Covid nelle scuole

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato