Contenuto sponsorizzato

Premiato il medico che ha salvato la vita al piccolo sciatore precipitato dalla seggiovia di Brentonico, il sindaco: ''Un piccolo riconoscimento per un grande gesto''

Un bambino di 6 anni si trovava sulla seggiovia Montagnola a Brentonico per passare una giornata sulla neve, ma mentre stava risalendo gli impianti è scivolato, poco dopo che era partita. Il medico Mario Pagliaro è riuscito a trattenerlo per diversi minuti per evitare che precipitasse da un'altezza di dieci metri

Di Luca Andreazza - 21 gennaio 2020 - 11:54

TREVISO. E' stato premiato dal sindaco di Treviso, Mario Conte, il medico che ha salvato un bambino veronese sulle piste da sci di Brentonico a inizio anno (Qui articolo).

 

E' il 2 gennaio scorso, quando Mario Pagliaro, medico originario di Roma e operativo all'ospedale San Camillo di Treviso, con un grande riflesso ha afferrato il piccolo di 6 anni per il bavero della giacca evitando che precipitasse dall'impianto di risalita da un'altezza che sarebbe potuta essere fatale. Un gesto che probabilmente ha, infatti, salvato la vita al piccolo (Qui articolo).

 

Un bambino di 6 anni si trovava sulla seggiovia Montagnola per passare una giornata sulla neve, ma mentre stava risalendo gli impianti è scivolato, poco dopo che era partita. Il medico è riuscito a trattenerlo per diversi minuti per evitare che precipitasse da un'altezza di dieci metri. A quel punto erano arrivati dei maestri di sci che hanno potuto attutire la caduta del piccolo, che se l'è cavata "solo" con la frattura di una gamba.

 

Nella giornata di lunedì 20 gennaio, il professionista è stato accolto dal sindaco e dal presidente del Consiglio comunale di Treviso, Giancarlo Iannicelli, per ricevere un attestato di ringraziamento. "Un piccolo riconoscimento - dice il primo cittadino - per un grande gesto".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 ottobre - 20:06

Il Partito democratico: "Quello che ci dispiace è che in un momento così delicato come quello che stiamo attraversando Fugatti agisca in modo propagandistico invece che responsabile". I sindacati: "L'aspetto più grave è che saranno le imprese e i lavoratori a pagare le conseguenze di questa situazione di totale indeterminatezza"

28 ottobre - 20:47

La serrata francese scatta da giovedì 29 ottobre al 1 dicembre. Solo oggi sono stati registrati 36.437 nuovi casi e 244 decessi. Forte crescita dei contagi anche in Germania, un mese di "lockdown soft"

28 ottobre - 18:46

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 191 positivi a fronte dell'analisi di 2.761 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,9%. Tra i nuovi contagiati, 128 persone presentano sintomi, circa il 67% dei positivi totali. Sono 116 le classi in isolamento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato