Contenuto sponsorizzato

Sbaglia manovra e si cappotta. Anziano di quasi 80 anni viene soccorso dai vigili del fuoco e dai sanitari

L'incidente è avvenuto questa mattina. A bordo della macchina un uomo anziano di quasi 80 anni che stava facendo retromarcia su una stradina vicino a Castel Valer

Pubblicato il - 11 aprile 2020 - 10:03

TASSULLO. Ha sbagliato la manovra ed ha finito per ribaltarsi, rimanendo bloccato nell'auto a testa in giù. L'incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 8.30 a Tassullo, in Val di Non.

 

A bordo della macchina un uomo anziano di quasi 80 anni che stava facendo retromarcia su una stradina vicino a Castel Valer, il bellissimo maniero del 1.200, che domina le colline ricoperte di meleti della zona. Una residenza privata, visitabile da circa tre anni, che però è raggiungibile solo attraverso una strada privata sterrata che attraversa i frutteti. L'uomo, probabilmente, stava facendo retromarcia su un tratto di una stradina sopraelevata di circa un metro e mezzo rispetto a quella sottostante e ha sbagliato manovra.

 

L'auto, quindi, è caduta e ha finito per ribaltarsi. Fortunatamente il dislivello non era tale da provocare lo schiacciamento dell'abitacolo anche se l'impatto è stato violento e l'anziano è rimasto bloccato nel mezzo a testa in giù. Sul posto sono subito stati chiamati i vigili del fuoco di Ville d'Anaunia che hanno raggiunto la zona con le pinze idrauliche per liberare l'uomo dalle lamiere (uscito dal mezzo, fortunatamente, cosciente) e un'ambulanza con a bordo i sanitari che hanno prestato le prime cure del caso e hanno trasportato l'anziano all'Ospedale.  

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 5 ottobre 2022
Telegiornale
05 ott 2022 - ore 21:56
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 ottobre - 15:11
Nei magazzini dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari sono arrivate 118mila dosi del vaccino bivalente anti-Covid: al Cup-online è già [...]
Cronaca
06 ottobre - 15:31
Nella giornata di ieri non è stato fortunatamente registrato nessun nuovo decesso ma la curva pandemica continua ad alzarsi in Trentino, dove [...]
Cronaca
06 ottobre - 15:23
A perdere la vita Jarek Wojciech Macedoński, esperto subacqueo polacco che si trovava sul lago di Garda per effettuare delle immersioni
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato