Contenuto sponsorizzato

Scivola e precipita per una decina di metri in un canalone, paura per un escursionista portato in salvo dal soccorso alpino

Un altro escursionista è rimasto infortunato cadendo lungo il sentiero che dal rifugio Vajolet porta al rifugio Re Alberto

Pubblicato il - 23 giugno 2020 - 15:40

CAVALESE. E' stato trasportato in elicottero all'ospedale di Cavalese l'escursionista altoatesino del 1944 rimasto vittima di una caduta questa mattina.  L'uomo stava camminando lungo il sentiero 552 nei pressi del rifugio Paolina in Val di Fassa quando è scivolato precipitando in un canale per una decina di metri.

 

Una caduta che gli ha provocato diverse escoriazioni e contusioni. Raggiunto dall'equipe sanitaria e dal Tecnico di Elisoccorso è stato stabilizzato, verricellato a bordo dell'elicottero e trasportato all'ospedale di Cavalese.

Sempre il soccorso alpino in azione per un altro escursionista che si è infortunato cadendo lungo il sentiero che dal rifugio Vajolet porta al rifugio Re Alberto. La chiamata al Numero Unico per le Emergenze 112 è arrivata verso le 12.15.
 

Il coordinatore dell'Area operativa Trentino settentrionale del Soccorso Alpino e Speleologico ha inviato sul posto una squadra della Stazione Centro Fassa che ha accompagnato in sicurezza l'infortunato fino al rifugio Gardeccia, dove lo ha consegnato all'ambulanza per il trasferimento all'ospedale di Cavalese.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 settembre - 19:51

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati altri 20 positivi, 8 sono le persone sintomatiche e c'è anche un minorenne. Sono 11 i pazienti che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, nessun si trova in terapia intensiva ma 2 cittadini si trovano in alta intensità

28 settembre - 17:29

Numeri che comunque preoccupano, il Trentino peggior territorio d'Italia nell'ultimo report dell'Iss. Nel pomeriggio in Provincia, i rappresentanti della Giunta hanno convocato la task force per un ulteriore aggiornamento sulle strategie diagnostiche e sulla situazione Covid nelle scuole

28 settembre - 19:06

Tanta paura questa mattina a Treviso per un 20enne caduto nel Sile. Il giovane, però, per fortuna, era sano e salvo. E' stato ritrovato a Bassano del Grappa 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato