Contenuto sponsorizzato

Si stacca il rimorchio carico di legna, per alzarlo interviene l'autogrù

Nessun ferito e nessun danno, per fortuna. L'incidente è avvenuto a Sedico e, fortunatamente, il conducente è riuscito a fermarsi a lato della carreggiata

Pubblicato il - 06 gennaio 2020 - 15:47

SEDICO. Questa mattina, poco dopo le 11, un pesante rimorchio carico di legna si è staccato dal trattore che lo stava trainando provocando qualche disagio alla circolazione. 

 

L'incidente è avvenuto in via Agordina in località Roe, nel comune di Sedico (Belluno). Dal trattore agricolo, forse per un guasto, si è improvvisamente staccato il rimorchio. Sul posto si sono subito portati i vigili del fuoco e il personale della polizia di stato che ha regolato la viabilità.

 


 

Fortunatamente, il conducente è riuscito a fermarsi a lato della strada. Per rimettere in carreggiata il rimorchio, però, è stato necessario l'intervento dell'autogrù dei vigili del fuoco. Dopo l'intervento, la viabilità è tornata regolare.

 


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 gennaio - 19:51

Sono 250 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 37 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 2 decessi, ma si aggiungono le 30 vittime in Rsa. Sono 47 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

24 gennaio - 17:45

Sale il numero dei pazienti in ospedale, stabile quello delle terapie intensive. Altri 2 decessi. Sono state registrate 7 dimissioni e 39 guarigioni nelle ultime 24 ore

24 gennaio - 17:44

Una tragica dimenticanza, un vuoto comunicativo che aggiorna ulteriormente il difficile bilancio dell'emergenza coronavirus in Trentino. Oggi il report riporta di altri 2 decessi, ma il totale sale a 726 vittime nella seconda ondata di Covid-19 e si porta a 1.196 morti da inizio epidemia a seguito di una verifica interna

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato