Contenuto sponsorizzato

Spaventoso frontale auto-camion, 31enne trasportato in gravi condizioni all’ospedale

Secondo una prima ricostruzione all’origine dell’incidente potrebbe esserci un sorpasso azzardato. Nel frontale sono rimaste ferite due persone: il 31enne alla guida dell’auto si trova ricoverato in rianimazione, la prognosi è riservata

Pubblicato il - 25 novembre 2020 - 13:27

FELTRE (BL). L’incidente è avvenuto ieri sera (24 novembre) intorno alle 19, lungo la strada regionale 348 “Feltrina” dove un’automobile si è scontrata contro un mezzo pesante. Subito dopo l’allarme sul posto si sono precipitati i sanitari e i vigili del fuoco, mentre quest’ultimi mettevano in sicurezza la strada il personale medico ha prestato le prime cure ai feriti.

 

Ad avere la peggio è stato l’uomo a bordo dell’auto, rimasto gravemente ferito nello scontro frontale. Il 31enne era alla guida di una Audi Q3 e stava procedendo in direzione di Feltre. Dopo essere stato stabilizzato e imbarellato il 31enne è stato trasferito in codice rosso all’ospedale e ricoverato in rianimazione. Da quanto trapela non sarebbe in pericolo di vita anche se la prognosi resta riservata.

 


 

La polizia si è occupata dei rilievi, stando a una prima ricostruzione all’origine dell’incidente potrebbe esserci un sorpasso azzardato. Ulteriori elementi sono stati acquisiti e saranno utili per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto e attribuire le eventuali responsabilità. Per diverse ore il traffico sulla “Feltrina” ha subito pesanti rallentamenti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
02 dicembre - 20:39
Dopo le rivelazioni del sindaco Finato si allungano le ombre sul progetto per il Nuovo ospedale di Cavalese. Ora Cia chiede conto del ruolo avuto [...]
Cronaca
02 dicembre - 15:54
Il Centro in via Dogana 1 ha iniziato ad accogliere le vittime di violenza dai primi anni 2000, partendo da 92 arrivando a 335 nel 2021. [...]
Cronaca
02 dicembre - 19:23
Raffaele Sollecito fu condannato in primo grado nel 2009 e poi definitivamente assolto insieme ad Amanda Knox,  per la morte di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato