Contenuto sponsorizzato

Tragedia a Frassilongo, la pastora Agitu trovata senza vita. Sul posto i carabinieri

La donna è stata trovata riversa a terra nella propria abitazione. Sono in corso i rilievi da parte dei carabinieri per capire cosa possa essere successo  (QUI L'AGGIORNAMENTO)

Di GF - 29 December 2020 - 20:50

TRENTO. Agitu Ideo Gudeta, conosciuta come la ''Regina delle capre felici'' è stata trovata questa sera senza vita nella sua abitazione di Frassilongo.

 

L'allarme è scattato in serata sul posto si sono portati i carabinieri. La donna, secondo le primissime informazioni, sarebbe stata trovata a terra all'interno della propria abitazione e, secondo quando riferiscono i Carabinieri, avrebbe delle ferite sul corpo.

 

Sul posto si sta portando il medico legale. Sono in corso i rilievi e sarà compito dei Carabinieri capire cosa sia successo, al momento non viene esclusa nessuna pista.

 

Agitu, 40enne etiope, è arrivata in Trentino nel 2010 dopo essere scappata dalle violenze e dagli scontri in Etiopia e dopo aver ricevuto diverse minacce dal governo. Ha lavorato prima in un bar per poi darsi all'allevamento delle capre.

 

Quindici all'inizio fino ad arrivare oggi ad avere 180 capi. Da poco aveva aperto anche il suo primo punto vendita a Trento in piazza Venezia.

 

Trasferitasi da qualche tempo con le sue 150 capre in Val dei Mocheni in passato aveva denunciato degli episodi di odio razziale nei suoi confronti. (Qui l'articolo)

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
28 settembre - 17:15
Gli imprenditori trentini guardano al futuro con fiducia ma non mancano le criticità. Un’azienda su 5 giudica il territorio in declino. [...]
Cronaca
28 settembre - 17:03
 Oggi si registrano 3 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare. Tra i nuovi casi nelle fasce di età adulte, 4 hanno tra 60-69 anni, 1 [...]
Cronaca
28 settembre - 17:02
La poiana è stata impallinata nella zona di Tiarno di Sopra, ferita gravemente ad un’ala e al corpo, ha però continuato il volo per un breve [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato