Contenuto sponsorizzato

Tragedia in Alto Adige, muore un boscaiolo che viene travolto da un albero e resta incastrato tra le radici

E' successo oggi, venerdì 7 febbraio, nei boschi di Villandro, un 43enne rumeno è rimasto schiacciato sotto un albero e ha purtroppo perso la vita. In azione ambulanza, elicottero, vigili del fuoco di zona, il corpo di Chiusa, il soccorso alpino e i carabinieri

Pubblicato il - 07 febbraio 2020 - 19:04

BOLZANO. Drammatico incidente sul lavoro in Alto Adige, un boscaiolo è morto travolto da un albero. 

 

E' successo oggi, venerdì 7 febbraio, nei boschi di Villandro, un 43enne rumeno è rimasto schiacciato sotto un albero e ha purtroppo perso la vita.

 

L'operaio stava tagliando un tronco, ma è rimasto colpito dalle radici e quindi è rimasto incastrato.

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Villandro, il corpo di Chiusa, il soccorso alpino e i carabinieri per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario ha cercato di prestare le cure al 43enne.

 

Nel frattempo l'elicottero è decollato da Bolzano per atterrare nel giro di pochi minuti a Villandro.

 

Nonostante le manovre e il tempestivo intervento della macchina dei soccorsi, purtroppo per il boscaiolo non c'è stato nulla da fare. Troppo gravi le ferite, il 43enne è presumibilmente morto sul colpo. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 ottobre - 20:14

Ci sono 118 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 9 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 8 in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 173 positivi a fronte dell'analisi di 3.132 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 5,5%

29 ottobre - 20:14

L'appello dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari: "Bisogna cambiare la strategia di sanità pubblica, chiunque presenti una sindrome influenzale si metta in isolamento fino ai risultati dei test"

29 ottobre - 18:45

Mentre in Alto Adige Kompatscher si è adeguato alle norme nazionali mettendo in sicurezza i suoi ristoratori ed esercenti per quanto riguarda l'accesso ai contributi (dopo aver preso atto che con meno clienti in circolazione non conveniva restare aperti con i rischi sanitari che ci sono) il Trentino continua con lo scontro con Roma: ''Alle 18.10 noi ancora non abbiamo visto nessuna atto ufficiale di impugnazione''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato