Contenuto sponsorizzato

Tragedia nei boschi, travolto da un tronco muore un anziano

L'87enne era stato trasportato ieri pomeriggio in ospedale a Bolzano. Troppo gravi le ferite riportate

Pubblicato il - 27 febbraio 2020 - 15:12

BOLZANO. Tragedia nei boschi, è morto Alois Knapp, l'uomo di 87 anni di Chienes che ieri pomeriggio era stato vittima di un grave incidente nel bosco.

 

L'uomo stava lavorando assieme ad alcuni familiari quando, ad un certo punto, è stato travolto da un tronco.

 

Sul posto si era portato il soccorso alpino e i soccorsi sanitari. Le sue condizioni erano apparse subito gravi, avendo riportato diverse ferite e anche un'emorragia cerebrale. Trasportato in emergenza all'ospedale di Bolzano dove, purtroppo, è deceduto le scorse ore.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 ottobre - 04:01

Lo studio esclusivo condotto da 4 università (fra cui Trento) e dal Policlinico San Matteo di Pavia mostra cosa accadrà se le misure dell’ultimo Dpcm non dovessero frenare i contagi: “La crescita esponenziale dei positivi trascinerà con sé quella delle terapie intensive e dei decessi, le strutture sanitarie saranno messe in ginocchio

28 ottobre - 20:06

Il Partito democratico: "Quello che ci dispiace è che in un momento così delicato come quello che stiamo attraversando Fugatti agisca in modo propagandistico invece che responsabile". I sindacati: "L'aspetto più grave è che saranno le imprese e i lavoratori a pagare le conseguenze di questa situazione di totale indeterminatezza"

28 ottobre - 20:47

La serrata francese scatta da giovedì 29 ottobre al 1 dicembre. Solo oggi sono stati registrati 36.437 nuovi casi e 244 decessi. Forte crescita dei contagi anche in Germania, un mese di "lockdown soft"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato